ilmurodeitifosi di Campobasso
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 100 motivi per capire che non conviene ripartire dalla Promozione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: 100 motivi per capire che non conviene ripartire dalla Promozione   Mer Ago 14, 2013 12:56 am

Se si accettano le condizioni di Lozzi, mettendo su carta davanti al notaio le condizioni da espletare nella prossima estate, dopo la vittoria del campionato di eccellenza, quando Lozzi ha giù dichiarato di voler mollare perchè non in condizioni di fare la serie D, l'accordo si può fare, se si continua con il muro contro muro, non si farà nulla, ma a perderci sarà il comitato e chi lo sponsorizza, Lozzi invece ha il coltello dalla parte del manico perchè una squadra in Eccellenza già ce l'ha.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: Re: 100 motivi per capire che non conviene ripartire dalla Promozione   Mar Ago 13, 2013 5:17 pm

Ho capito che non è conveniente ripartire dalla Promozione ma si stanno facendo tutti i tentativi per provare a cominciare dall'Eccellenza, solo che finora abbiamo avuto solo porte sbattute in faccia, o sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: 100 motivi per capire che non conviene ripartire dalla Promozione   Mar Ago 13, 2013 2:57 pm

Dopo la riforma dell'anno prossimo del campionato di lega pro, con la scomparsa della Lega Pro 2° Divisione, ci sarà uno slittamento in giù di molte formazioni importanti e danarose, diventerà pertanto molto più difficile vincere persino il campionato di Eccellenza, questo è un altro motivo per cui non si può ripartire dalla Promozione ma bisogna approfittare di questo ultimo campionato di eccellenza ancora abbordabile, l'anno prossimo sarà un'altra musica.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: 100 motivi per capire che non conviene ripartire dalla Promozione   Mar Ago 13, 2013 1:07 pm

E allora cosa fare?
A mio avviso bisogna accettare le condizioni di Lozzi: Presidenza e maggioranza di quote societarie, dargli una mano economica molto piccola, per vincere l'eccellenza non ci vuole granché, rimandare l'azzeramento delle cariche e la costituzione della nuova società alla prossima Estate con in mano il titolo di Serie D e con l'eventuale posticipazione dell'ingresso in società di Falcione e Co.
Si raggiungono così molteplici vantaggi:
Si da la possibilità a Lozzi di vivere un anno da protagonista, in effetti è quello che desidera, lui stesso ha detto che vincerà l'Eccellenza e poi regalerà il titolo alla città, diciamo che dopo tanti anni di umile lavoro dietro le quinte e fuori dai riflettori, se lo meriterebbe pure;
Si eviterebbero nuove divisioni tra i tifosi frastornati dalle due realtà calcistiche campobassane;
Si eviterebbe di sottoporsi ai ricatti dei club che devono cedere il titolo, non è detto che non succeda qualcosa di simile anche in Promozione, chi ha detto che le Acli sia disposta a rinunciare alla propria autonomia di squadra di Promozione e addirittura a perdere persino il nome storico che possiede?
Si vivrebbe questo unico anno senza calcio interregionale in maniera serena senza lotte intestine, senza guerre tra i poveri e, visto l'appoggio di tutta la città ad un unico progetto, con la certezza di vincere il campionato di Eccellenza tornando subito in serie D.
Ovviamente si può cercare, con l'aiuto del notaio Giordano, di mettere per iscritto qualche condizione di tutela a favore del Comitato e di Falcione prima di accettare le condizioni dettate da Lozzi.
A mio avviso non c'è alternativa, fare il Campionato di Promozione, con Lozzi in Eccellenza, non serve a nulla, tanto l'anno prossimo tutti convoglieranno risorse ed interessi in serie D verso il Campobasso 1919, chi sarà quel matto che si andrà a vedere un campionato di Eccellenza con il Città di Campobasso, quando ci sarà un'altra squadra della città a fare la serie D?
Se viceversa si dovesse riuscire a prendere il titolo di Eccellenza dai sanguisuga della Santeliana o da qualcun altro, allora in discorso sarà totalmente diverso.
Domanda: ...... ma se c'erano interesse e soldi per fare il campionato di Eccellenza (ad oggi si parla di un'offerta di ben 75.000,00 euro fatta alla Santeliana), perchè comitato ed imprenditori che lo sponsorizzano non hanno versato 100.000,00 euro alla lega per fare il Lodo Petrucci oppure perchè non hanno preso il titolo della Turris o dell'altra squadra che non si sono iscritte al campionato di Eccellenza? Se questi errori li avesse fatti Capone, lo avrebbero tacciato di essere incompetente ed incapace.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: 100 motivi per capire che non conviene ripartire dalla Promozione   Mar Ago 13, 2013 12:31 pm

I miei post saranno anche lunghi e noiosi, ma chi non vuole leggerli può tranquillamente passare oltre.
In questo momento di scoramento totale bisogna cercare di fare un ragionamento il più freddo e razione possibile.
A mio avviso ripartire dalla Promozione, sia pur con una società importante capitanata da Falcione, è molto pericoloso. I motivi sono molteplici e cerco di ricapitolarli qui di seguito:
La situazione attuale è diversa da quella in cui si ripartì addirittura in I Categoria con Scasserra in quanto ad oggi esiste già una società campobassana di Eccellenza, nel caso di ripartenza in Promozione, ci sarà sicuramente una scissione in due tronconi dei pochi tifosi rimasti, quelli che seguiranno il CB 1919 in Eccellenza e quelli che seguiranno il Città di Campobasso in Promozione, nel frattempo la cosa più probabile che si verifichi è la vittoria del Città di Campobasso in Promozione e la vittoria del Campobasso 1919 in Eccellenza, ad oggi in Eccellenza è molto facile vincere il campionato, anche senza soldi, lo ha già fatto il Bojano l'anno scorso, La Turris non si è iscritta quindi l'unica avversaria del CB 1919 potrebbe essere il Fornelli, ma il confronto mi sembra improponibile, la prossima estate avremo il CB 1919 con in mano il titolo di serie D ed il Città di Campobasso con in mano il titolo di Eccellenza, sarà facilissimo per Lozzi piazzare la società in mano ad imprenditori locali o di fuori oppure restare lui stesso in società con l'aiuto di qualche altro imprenditore. A quel punto è inevitabile che il grosso della tifoseria andrà a seguire il CB 1919 e ci troveremo di nuovo a vivere una situazione simile a quella di Capone, una squadra in serie D osteggiata dalla tifoseria organizzata ma seguita da un manipolo di tifosi di mezza età e non solo, potrebbe addirittura succedere che lo stesso Falcione e Perretta lascino il Città di Campobasso per entrare nella società di Lozzi che ha titolo per fare la serie D.
Si dirà che non è così scontato che il CB 1919 vinca il campionato di Eccellenza, non credo, anche perché Lozzi ha già pronta una squadra molto forte, conosce a menadito il suo campionato, è un ottimo allenatore con esperienza pluriennale in Eccellenza, è persona seria e preparata, anche se un pò scontrosa ed introversa, e se non dovesse vincere il campionato arriverà sicuramente tre le prime in classifica (l'anno scorso è arrivata quinto con una banda di ragazzini) e potrà chiedere il ripescaggio in serie D con l'aiuto di qualche imprenditore che tira fuori i soldi per pilotare in positivo tale ripescaggio.
Ripartire dalla Promozione significherebbe attendere addirittura due lunghi anni, sempre se ti va tutto bene, soltanto per arrivare ad una misera serie D e scontrarsi con Agnone, Isernia, Termoli (se non sale in Lega Pro portandosi dietro gli tutti gli interessi calcistici della regione) e Bojano, mica con il Real Madrid. Si riuscirà tra due anni a riportare qualche tifoso allo stadio con la concorrenza del grande calcio su Sky e Premium? Del resto non credo che i tifosi che quest'anno seguiranno il Città di Campobasso in Promozione siano così tanti.
Il Comune di Campobasso avrà problemi ad assegnare in uso i due campi di calcio, come farà a dare lo stadio principale ad una squadra che fa la Promozione e l'antistadio ad una che da l'Eccellenza?
Per quanto riguarda il sig. Lozzi, sappiamo tutti che qualcuno ne parla male solo perché un paio di anni fa ha silurato il figlio.
Lozzi è stato coerente con le sue scelte, sin dall'inizio ha detto che non intendeva scendere a mercanteggiare la cessione del titolo e che non era intenzionato a cedere, non era una questione di soldi, poi, tirato forzatamente per la giacchetta ha accettato di partecipare ai tavoli di trattativa.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: 100 motivi per capire che non conviene ripartire dalla Promozione   

Tornare in alto Andare in basso
 
100 motivi per capire che non conviene ripartire dalla Promozione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Acquistare dac dalla china
» Devastati dalla droga. Le foto di prima e... dopo
» Malore per Rita Dalla Chiesa
» 10 motivi per i quali vale la pena di vivere
» Bellissime strapazzate dalla Clerici

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ilmurodeitifosi :: IL MURO DEI TIFOSI-
Andare verso: