ilmurodeitifosi di Campobasso
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
frank78
Super Ultras
Super Ultras
avatar

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.07.08
Età : 39
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Lug 24, 2013 4:55 pm

Lotito si o Lotito no? Lo sapremo presumibilmente questa sera. Se la cosa dovesse verificarsi credo si tratterebbe della migliore soluzione possibile.

Intanto c'è da ringraziare tutti quelli che, in tempo di vacche magrissime, hanno messo mano al portafogli per l'azionariato popolare. Al momento 16.000 euro



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LUPO OLD
tifoso
tifoso


Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 02.02.12
Località : ROMA

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Lun Lug 08, 2013 5:03 pm

Concordo nel non trascurare l'ipotesi Boiano e nello scambio di titoli che si potrebbe fare col CB 1919 sempre se siano permessi dalla lega e sempre se il Boiano non ce la fa a fare la serie D e chissà se qualcuno del nascente comitato ci avrà pensato. Ora tocca reperire tutti quei soldi per l'iscrizione e la cosa che fa più rabbia e che siano a fondo perduto come ragalo alla lega. Non so se poi col senno di poi ci conveniva a questo punto retrocedere in D non facendo venire Vullo, Di Vicino e Maiella e il DS Ciccone.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Dom Lug 07, 2013 9:49 pm

Comunque sia, cercando di ragionare il maniera razionale fredda e realista, dobbiamo mettere in preventivo anche l'ipotesi in cui potrebbe succedere che non riusciamo a raggranellare tutti quei soldi per la domanda di ripescaggio in serie D e per fare poi una squadra almeno decente. A mio avviso, per questo motivo bisogna continuare sempre a tenere le orecchie attente alle vicende di Bojano, se non dovessimo riuscire a trovare i soldi per il ripescaggio in serie D, l'unica ancora di salvataggio per non tornare a calcare i campi dell'eccellenza resterebbe il Bojano.
Del resto anche se dovessimo trovare i soldi, comunque bisognerebbe tener d'occhio le vicende Bojanesi, pensate che assurdità sarebbe per il Molise versare 300.000,00 euro a quei sanguisuga della lega per poter fare la serie D e nel frattempo vedere il titolo del Bojano sparire esattamente come è successo con quello di Trivento, se gli amici di Bojano non riescono a trovare i soldi per continuare a fare calcio in serie D, la città di Campobasso ha il dovere anche morale di tentare di utilizzare quel titolo senza sborsare i 300.000,00 euro alla lega.
Addirittura, sempre se il Bojano non ce la fa, si potrebbe tentare un accordo con Bojano e Campobasso 1919 con uno scambio dei due titoli, permettendo al Bojano di giocare in eccellenza utilizzando il titolo del 1919 ed a noi di giocare in serie D utilizzando il titolo del Bojano, ovviamente faccio dei discorsi così senza conoscere le normative e senza sapere se tali opzioni sono possibili oppure no.
Fatto sta che risparmiando i 300.000,00 euro, la nascente società potrebbe usare questo denaro per fare una squadra più forte e puntare, perché no, anche a salire in serie C unica, viceversa, se buttiamo via 300.000,00 euro, poi potrebbe diventare difficile reperire altri soldi per fare una squadra decente, non è proprio il caso di ripartire con una nuova società e ricominciare subito con problemi economici.
Ecco perché siamo obbligati a seguire da vicino le vicende Bojanesi, nessuno vuol togliere ai Bojanesi il loro titolo, ma se non riescono a tenerselo, non è moralmente accettabile che venga gettato nel cestino come carta straccia senza intervenire, anche a costo di andare a vedere qualche partita del Campobasso a Bojano, meglio vedere la serie D a Bojano che l'eccellenza all'antistadio con una squadra di Campobasso che verrebbe seguita al massimo da 100/200 tifosi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LUPO OLD
tifoso
tifoso


Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 02.02.12
Località : ROMA

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Ven Lug 05, 2013 1:54 pm

cuore rossoblù ha scritto:
Speriamo di farcela, anche se in serie D, sono convinto che ci sarà un entusiasmo incredibile.
Volevo mettere una pulce nell'orecchio a chi legge questo forum facendo il nome di un personaggio molisano che potrebbe davvero farci fare il salto di qualità, il nome non è una novità, sto parlando di Rocco Sabelli di Agnone, ex alto dirigente di ENI, Telecom e Tiscali, oltre ad essere stato amministratore delegato della Piaggio e per un certo periodo capo della Nuova Alitalia.
So che Antonio DiLallo lo conosce bene, non gli si potrebbe chiedere di dare un aiuto al Campobasso Calcio? Con lui in società si potrebbero scalare i vertici del calcio nazionale, Lui è appassionato di calcio ed è l'uomo che permette ogni anno il miracolo Agnonese, ma è anche un uomo intelligente in grado di capire che Agnone oltre una buona serie D non può andare, date le dimensioni del paese altomolisano, altro discorso potrebbe farsi se si impostasse un lavori di collaborazione tra il Campobasso e l'Agnonese con l'Agnonese vista come fucina di giovani giocatori.
Insomma Antonio DiLallo o chi altri lo conosce, perchè non lo contatta per cercare di fare qualcosa di buono insieme per il calcio regionale?

Speriamo che anche questi facoltosi personaggi molisani diano una mano e che si possa fare una quarta serie a buon livello. Concordo con alcuni amici del muro se riusciamo nell' iscrizione in D di richiamare il DS Ciccone che ha sicuramente lasciato un'ottima impressione per il lavoro fatto e per l'acquisto di giocatori dai piedi buoni recuperati come Di Vicino e Maiella. Poi sarà lui a cercare l'allenatore giusto per la squadra. Riguardo a quei ridicoli personaggi che cercano di accostare il "bluff" Di Palma a Capone dico che parlano per dare fiato alla loro bocca. Sono d'accordo con Cuore che Capone con tutti i difetti che ha se non altro i soldi ce li ha messi e ha fatto i "fatti" e con lui abbiamo fatto 3 tornei in C2, mentre Di Palma ha fatto solo chiacchiere ed una figura di ... che ha squalificato completamente la persona agli occhi dei tifosi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Gio Lug 04, 2013 2:33 pm

Speriamo di farcela, anche se in serie D, sono convinto che ci sarà un entusiasmo incredibile.
Volevo mettere una pulce nell'orecchio a chi legge questo forum facendo il nome di un personaggio molisano che potrebbe davvero farci fare il salto di qualità, il nome non è una novità, sto parlando di Rocco Sabelli di Agnone, ex alto dirigente di ENI, Telecom e Tiscali, oltre ad essere stato amministratore delegato della Piaggio e per un certo periodo capo della Nuova Alitalia.
So che Antonio DiLallo lo conosce bene, non gli si potrebbe chiedere di dare un aiuto al Campobasso Calcio? Con lui in società si potrebbero scalare i vertici del calcio nazionale, Lui è appassionato di calcio ed è l'uomo che permette ogni anno il miracolo Agnonese, ma è anche un uomo intelligente in grado di capire che Agnone oltre una buona serie D non può andare, date le dimensioni del paese altomolisano, altro discorso potrebbe farsi se si impostasse un lavori di collaborazione tra il Campobasso e l'Agnonese con l'Agnonese vista come fucina di giovani giocatori.
Insomma Antonio DiLallo o chi altri lo conosce, perchè non lo contatta per cercare di fare qualcosa di buono insieme per il calcio regionale?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Lug 03, 2013 9:43 pm

mikael ha scritto:
Non so se qualcuna l'ha sentita,oggi ho sentito ad un colloquio telefonico col DS.Ciccone, e ha detto qualora  si risolvesse la questione serie D, lui sarebbe dispostissimo (anche rinunicando ad altre offerte) a collaborare per mettere su una squadra all'altezza della situazione. Lui si reputa un campobassano doc quindi si immedesima alchè il campobasso ritorni ai vecchi tempi.

ma magari succedesse.. ormai visto che la serie C l'abbiamo ufficialmente persa, una serie D a vincere sarebbe già tanto, ma pure una serie D col progetto di rimanerci un po' per poi puntare più in là a vincere.
Basta solo che non sprofondiamo in eccellenza, perché da lì è dura anche tornare nei dilettanti.
Che amarezza però, avevamo la serie C unica a portata di mano e forse di più.. ma niente, forse è meglio non pensarci ora.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mikael
Ultras
Ultras


Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 03.06.09

MessaggioTitolo: Campobasso Calcio    Mer Lug 03, 2013 8:56 pm

Non so se qualcuna l'ha sentita,oggi ho sentito ad un colloquio telefonico col DS.Ciccone, e ha detto qualora si risolvesse la questione serie D, lui sarebbe dispostissimo (anche rinunicando ad altre offerte) a collaborare per mettere su una squadra all'altezza della situazione. Lui si reputa un campobassano doc quindi si immedesima alchè il campobasso ritorni ai vecchi tempi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Lug 03, 2013 8:14 pm

Ti dirò, con i tempi che corrono, anche restare qualche anno in serie D, sarebbe una opzione da non buttar via, si tenga presente che la serie D, dall'anno prossimo, sarà la quarta serie nazionale, che corrisponderà a tutti gli effetti alla serie C2 che abbiamo fatto finora, io non ci sputerei affatto sopra.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Lug 03, 2013 2:40 pm

Mantenere il gruppo del girone di ritorno dell'anno scorso (allenatore compreso) in serie D per vincerla e poi trovarsi in C unica l'anno seguente non sarebbe male come idea.. speriamo sia praticabile.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
frank78
Super Ultras
Super Ultras
avatar

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.07.08
Età : 39
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Lug 03, 2013 2:25 pm

I buoni progetti si fanno con i soldi e non con le buone intenzioni. Ieri all'incontro c'era solo Meo come imprenditore...non ho sentito una sola voce dal mondo imprenditoriale.

Pur apprezzando tantissimo quanto si sta facendo per smuovere positivamente la situazione, riscontro il solito mortale silenzio da parte di chi potrebbe (e dovrebbe) fare qualcosa...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Lug 03, 2013 2:01 pm

Altre cose importantissime da fare:
bisognerebbe contattare tutti i giocatori, mister, direttore sportivo dell'anno scorso chiedendogli di pazientare qualche giorno senza firmare con altre società, se hanno piacere, gli si potrebbe chiedere di sposare il nuovo progetto, sia pure in serie D, con loro si vincerebbe a mani basse quel campionato, ne sono sicuro.
Poi bisognerebbe dire al sindaco di innaffiare il campo di gioco per evitare di trovarci a Settembre un campo di patate arso dal sole ed irrecuperabile, se si fa l'errore dell'anno scorso, poi in autunno chi tirerà fuori i 7.000,00 euro che ha cacciato Capone per sistemarlo?
Speriamo solo che ci sia davvero un nuovo progetto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Lug 03, 2013 12:18 pm

Una remota possibilità ci sarebbe, leggevo che a Treviso stanno valutando la possibilità di provarci. Bisognerebbe fare ricorso urgente al TAR, abbandonando quindi la pista della giustizia sportiva, in caso di probabile accoglimento del ricorso, si potrebbe rientrare nella lega pro, ma oltre ai soldi per il ricorso ci verrebbero altri 600.000,00 euro per il ripescaggio in lega pro, per le nostre risorse e per quelle di Di Palma, neanche a parlarne.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Lug 03, 2013 12:11 pm

L'anno scorso Capone ha presentato domanda di iscrizione corredata di tutti documenti e soprattutto corredata dell'assegno di €39.000,00 (credo sia questa la cifra), mancava solo la fideiussione che ha poi presentato qualche giorno dopo.
Quest'anno Di Palma per chiedere l'iscrizione del Nuovo Campobasso ha semplicemente mandato un fax alla lega, tutto qui, ovviamente senza l'assegno la domanda risulta inutile. Sull'altro muro qualcuno continua a mettere sullo stesso piano Capone e Di Palma, ovviamente tutti sappiamo che la differenza tra i due è abissale, Capone i soldi, finché li ha avuti, li ha sempre cacciati, Di Palma si è fatto pagare persino l'atto del Notaio.
Poi magari sarà anche vero che i finanziatori di Di Palma gli hanno voltato le spalle, sarà anche vero che lo hanno fatto perché Di Palma non gli ha portato la convezione con il Comune, del resto nessuno tira fuori soldi senza avere una contropartita, ma i fatti dicono che ad oggi Di Palma di soldi non ne ha tirati fuori nemmeno in centesimi.
Io comunque dico che non bisognerebbe sbattere la porta in faccia a nessuno, si vuol fare una società allargata a molti soggetti? Benissimo, siccome i soggetti che tireranno fuori i soldi saranno pochissimi, se davvero ci saranno, perché non lasciare la possibilità di entrata nella nuova società anche a Capone e Di Palma o chiunque altro abbia voglia di farlo?
Ovviamente chi entra compra le azioni o le quote societarie, a seconda se parliamo di S.p.a. o S.r.l. pagandole, quindi nessun rischio di vedere soggetti che fanno i furbi, nella nuova società più gente c'è e meglio è.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Lug 03, 2013 3:12 am

scusate, io sono ignorante ma vorrei sapere una cosa.
L'anno scorso il Campobasso non fu ammesso in lega pro in un primo momento, ma si fece ricorso e in seconda battuta la squadra fu iscritta anche se con 2 punti di penalizzazione.
Quest'anno non si può presentare ricorso? Cioè non capisco la differenza rispetto a 1 anno fa.. perché ora l'esclusione è definitiva?
chiedo scusa ma non ne capisco molto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
frank78
Super Ultras
Super Ultras
avatar

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.07.08
Età : 39
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Lug 03, 2013 1:07 am

La fine è stata decretata da quando la città con tutte le sue componenti ha deciso di distruggere, come al solito, tutto quello che era stato creato. Si è voluto a tutti i costi che Capone se ne andasse (TRE STRACAZZO DI ANNI DI LEGA PRO PAGATI TUTTI DA LUI SENZA CONTRIBUTI ESTERNI, tutti (soprattutto gli "opinion leader") a far salire Di Palma sul carro dei vincitori e poi, scoperto il grande bluff, tornare ad accusare Capone di avergli mollato la società (!!!). La situazione finanziaria del Campobasso era chiara da tempo (e anche qui si accusava Capone di piangere) e nessuno a muovere un dito, se non per accusare e denigrare.

Il nulla è quello che questa città merita.

E infatti al nulla si è tornati
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mar Lug 02, 2013 10:04 pm

http://www.tuttolegapro.com/altre-news/lega-pro-57-societa-idonee-8-domande-non-complete-4-club-gia-fuori-69160



E' FINITA, SIAMO FUORI.
E chissà mai se si ripartirà, a mio avviso a Campobasso non c'è nessuno che tira fuori un euro, figuriamoci se troviamo qualcuno disposto a tirar fuori 300.000,00 euro a fondo perduto, si ripartirà dal CB 1919, vinceremo il campionato d'eccellenza e poi tireremo a campare in serie D, fino a quando arriverà qualche altro matto dal fuori regione a farci illudere.
L'ho sempre detto, dovevamo tenerci stretto Capone come un animale in via d'estinzione, forse se lo aiutavamo con incassi e con organi di informazione e politici a favore, non si riduceva all'osso come invece si è ridotto, e adesso stavamo parlando di serie C, gli abbiamo fatto la guerra come se fosse il male assoluto e adesso che cazzo andiamo trovando?
Addirittura DILALLO ancora oggi in TV continua ad addebitargli colpe non sue, accusarlo di non aver studiato bene la figura di Di Palma prima di firmare la cessione a titolo gratuito è grottesco, forse dimentica che Di Palma glielo ha presentato il sindaco, gli era stato sempre detto che doveva cedere gratuitamente la società perchè piena di debiti, ora che lo ha fatto, addirittura tenendosi sul groppone il mutuo che continuerà a pagare nonostante il fallimento, visto che fuori dalla trattativa con Di Palma e garantito da ipoteca sulle sue proprietà personali, neanche bene va, Capone erano 2 anni che avvisava la città che non ce la faceva più ad andare avanti e non aveva più soldi, cosa doveva fare ancora? Andare a rubare?
Poi mettere in giro addirittura la storiella che Di Palma e Capone erano d'accordo fa ridere persino noi altri che in queste ore abbiamo la morte nel cuore e non abbiamo alcuna voglia di ridere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mauro59
tifoso
tifoso


Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 14.01.10
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mar Lug 02, 2013 12:24 pm

Certo che c'è da impazzire a star dietro a queste notizie e a certi personaggi. Tuttolegapro riporta che le iscrizioni del Campobasso e del Treviso siano state formalizzate tramite fax, seguiranno ovviamente le varie verifiche della Lega Pro e della Covisoc. Intanto l'Andria ed il Borgo a Buggiano non si iscriveranno in Seconda Divisione e molte società sperano di essere ripescate, Gavorrano in primis. Che dire, entro metà mese sapremo di che morte morire oppure, visto che la telenovela è abbastanza intrigante, potremo trovarci a disputare il quarto campionato di Seconda Divisione.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Lun Lug 01, 2013 9:29 pm

Dalle nostre parti non c'è mai modo di annoiarsi, la telenovela continua....
Altro che Beautiful, leggete un pò questa.....


http://www.primonumero.it/attualita/sport/articolo.php?id=14124
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Ven Giu 28, 2013 12:05 pm

frank78 ha scritto:
Io spero solo che vada in porto il discorso con Angelo Di Stefano. Basta davvero a questi psicotici di fuori. Anche se per assurdo Di Palma iscrivesse la società al campionato non oso immaginare con quanti punti di penalizzazione si partirebbe, e per non retrocedere servirebbe una corazzata da primato.
Meglio cercare eventualmente di fare una squadra a vincere in serie D, magari riprendendo l'ossatura della squadra dei miracoli di quest'anno. C'è Ciccone che è disposto a sposare il progetto....

D'accordissimo con te, ma siamo convinti che poi questi signori abbiamo le capacità finanziarie per fare calcio ad un certo livello?  Di Stefano è un gentile medico sposato con una insegnante, titolare, se non sbaglio, insieme alla moglie, di una scuola di Inglese, non credo che abbia milioni e milioni di euro da parte, per me l'unico che potrebbe portare avanti tale discorso è Pulitano, magari insieme a Di Stefano, non tanto per disponibilità finanziarie sue ma grazie ad un progetto di installazione di pannelli fotovoltaici sugli anelli dello stadio, progetto che potrebbe essere appoggiato dalla casa madre, per il resto bisogna essere realisti, non credo si possa riuscire a mettere insieme 10/20 imprenditori della nostra regione, farli convivere e portare avanti un progetto calcistico, già è difficile far dialogarne 2 o 3, figuriamoci 10/20, per fare cosa poi? Un Calcio che, bene che ti vada, non ci rimetti, sai com'è, il calcio non è una scienza esatta, per quanto tu possa fare le scelte che ti sembrano migliori in termini di D.S., Allenatore, calciatori, non è detto che ti vada bene, poi se ti va male a Gennaio devi ricambiare tutto mettendo di nuovo mano al portafogli, insomma diciamola tutta, oggi come oggi, per fare calcio, un pò folle, oppure un pò imbroglione, lo devi per forza essere.
Tra l'altro sui giornali di stamane c'è una notizia che io leggo come molto negativa per i nostri colori: la Phlogas è il nuovo sponsor dell'Agnone, ciò deve farci leggere tra le righe, io leggo che il buon Falcione è andato a dare una mano per altri lidi, pertanto, inevitabilmente si allontana da Campobasso, non mi scandalizzerei se sentissi che è entrato nella società di Agnone, dopo Cesari che fa calcio a buoni livelli a Termoli, pur vivendo a Campobasso ed essendo di Isernia, perdiamo, o forse perderemo questo altro treno.
Anch'io non ho alcuna preclusione a ripartire dalla serie D e nemmeno dall'Eccellenza, ma non ho alcuna preclusione neanche al nome del presidente, che si chiami Falcione, Pulitano, Di Stefano, ma anche Capone, Di Palma, Berlusconi, Lotito, oppure diavolo con le corna, purchè dimostri di avere la pecunia, questo assurdo personaggio che risponde al nome di Di Palma è indecifrabile, pertanto a me piace considerare tutte le ipotesi possibili, se arrivasse a Campobasso volendo ripartire dalla lega pro, sia pure con 6 probabili punti di penalizzazione, oppure dalla serie D o ancora dall'eccellenza ma con un progetto serio e con tre imprenditori del nord molto ma molto danarosi, non credo che saremmo nelle condizioni economiche di sbattergli la porta in faccia, certo è che se continua a fare solo chiacchiere senza tirar fuori un euro, come ha fatto finora, il discorso è totalmente diverso e deve andarsene a quel paese.
La mia preoccupazione, lo ripeto, è quella di notare che nella nostra città non c'è trippa per gatti, pertanto il calcio ce lo possiamo solo sognare, specialmente  se quei pochi che potrebbero dare qualcosa scappano via anche loro, ...questa cosa di Falcione che va a dare soldi all'Agnonese proprio non l'ho digerita.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
frank78
Super Ultras
Super Ultras
avatar

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.07.08
Età : 39
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Ven Giu 28, 2013 1:15 am

Io spero solo che vada in porto il discorso con Angelo Di Stefano. Basta davvero a questi psicotici di fuori. Anche se per assurdo Di Palma iscrivesse la società al campionato non oso immaginare con quanti punti di penalizzazione si partirebbe, e per non retrocedere servirebbe una corazzata da primato.
Meglio cercare eventualmente di fare una squadra a vincere in serie D, magari riprendendo l'ossatura della squadra dei miracoli di quest'anno. C'è Ciccone che è disposto a sposare il progetto....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Gio Giu 27, 2013 6:21 pm

http://www.xxxxxxxx.com/view.php?idfilmato=91388146627062013151356&tipo=sport

al posto delle xxx. mettere la scritta della TV locale di DILALLO

Di Palma ha avviato il carteggio per l'iscrizione alla lega pro, il Di Palma starebbe cercando altri imprenditori per fare il miracolo il calcio d'angolo, non solo, avrebbe anche preparato una nuova pratica di richiesta per un nuovo piano di rientro in 10 anni con Equitalia.
Considerando che Equitalia, in caso di fallimento, perderebbe tutto (la bellezza di € 720.000,00), non incassando neanche un euro, considerando altresì che le nuove normative prevedono una società Equitalia molto più soft e disponibile a venire incontro al contribuente, non è detto che non accetti le nuove condizioni proposte.
Stai e vedere che Di Palma non ha detto poi solo cazzate? Stai a vedere che effettivamente aveva dietro di lui imprenditori del nord disponibili a coprire il debito pregresso e l'iscrizione ma che non riuscivano a coprire anche il debito Equitalia? Stai a vedere che davvero lui era convinto nell'accettazione di una nuova rateizzazione da parte di Equitalia e che quindi si è trovato davvero spiazzato al momento della risposta negativa ricevuta dall'ente di riscossione?
Questo è l'ennesimo fatto che deve far riflettere ed impone a tutti, tifosi in primis a valutare le cose con serenità e ponderatamente, contando fino a dieci prima di parlare, oggi si potrebbe fare lo stesso errore fatto nel passato con Capone, oggi si rischia di sputare in faccia ad un soggetto che forse sotto sotto non è così pazzo o malvagio da essere il male assoluto venuto dal nord, meglio sarebbe per tutti, tifosi, giornalisti, politici, valutare le cose con calma senza lasciare nulla al caso e lasciando aperta qualsiasi porta per la salvezza del Campobasso, di qualsiasi provenienza, sia che porti la giacca e cravatta, o viceversa, non vorrei che anche questa volta, come del resto si è verificato con Capone, dovremmo rimpiangere di aver sbattuto la porta in faccia a Di Palma non avendo in casa nostra nemmeno un imprenditore in grado di fare l'eccellenza.
Bene sarebbe attendere l'arrivo di Di Palma e farlo parlare, farci dire cosa sta facendo e valutare con lui e con tutti gli altri la soluzione migliore per salvarci.
Le cose fatte senza raziocinio, con l'odio nel cuore, istintivamente, non sono mai ben fatte, occorre sempre ponderare e valutare.
Ma tanto lo so che tutto ciò a Campobasso è un miraggio, nella nostra città siamo fatti così, se dobbiamo andare a Milano o a Torino, ci rifiutiamo di prendere un passaggio da qualcuno che vuole darcelo, magari con un auto vecchia ed obsoleta, pur sapendo che non disponiamo ne di un'auto ne dei soldi per prendere il treno, il Pulmann, l'aereo, e così facendo rimaniamo sempre a piedi e sempre sul punto di partenza.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
hirsto
spettatore
spettatore


Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 19.03.13

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Giu 26, 2013 4:08 pm

Questo non ha neanche i soldi per un caffè e vuoi che faccia l eccellenza, una cosa e fare la quarta serie con 38 squadre, mentre farla con quasi 100 squadre
è una bella differenza.  Sono tutti colpevoli e compiacenti Capone,Di Palma,Sindaco e il Notaio, un bravo notaio non avrebbe mai fatto
una compravendita del genere e cosi difficile da capirlo?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Giu 26, 2013 1:17 pm

Comunque sia, la soluzione migliore per me resta quella dell'acquisizione del titolo del Bojano.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Giu 26, 2013 1:12 pm

Secondo me a Campobasso in questo momento si rischia addirittura di non avere nemmeno i mezzi economici o la volontà per fare un campionato di eccellenza a vincere, e poi, ammesso che si riesca a farlo, successivamente chi potrà farne un altro per vincere in serie D e andare in serie C unica, non si dimentichi che la serie D corrisponderà all'attuale serie C2, quindi sarà frequentata da squadroni di prim'ordine, ancor più di quelli che ci sono attualmente.
Ecco perchè non bisogna drammatizzare se si riparte dall'eccellenza che sarà un campionato dignitosissimo visto che porta alla promozione in serie D (quarta serie nazionale e non più quinta, com'è attualmente).
Ma dirò di più, non sapendo cosa riesce a dare la piazza in termini di potenzialità per salire almeno fino alla serie C unica, non bisogna nemmeno chiudere la porta a Di Palma con il suo progetto di ripartire dall'eccellenza, semprechè dimostri una volta per sempre che qualche soldo ce l'ha davvero, se davvero dispone di mezzi e soprattutto di idee buone, potrebbe comunque salvarci il deretano e farci vedere un pò di calcio nei prossimi anni, naturalmente, per quanto mi riguarda io gli andrei a tagliare la testa per quello che ha fatto, ma provo, come sempre, a guardare le cose in maniera lucida e razionale senza farmi prendere dalla rabbia e dall'odio, per noi l'obiettivo è quello di fare un buon calcio nella nostra città, se si riesce a farlo con soci della nostra città, benissimo, siamo tutti più contenti, se invece nella nostra città nessuno vuol fare nulla, allora le soluzioni sono due: o ci mettiamo tutti a giocare alla Play Station o dobbiamo accettare gente che viene da fuori, pretendendo però le giuste garanzie per evitare di essere presi per i fondelli come è successo con Di Palma.
La vicenda Capone insegna, lo abbiamo osteggiato in tutti i modi convinti che a Campobasso c'era gente in grado di fare calcio, e invece la vicenda Trivento, quella del Bojano e quella attuale sta dimostrando che a Campobasso del calcio non gliene frega una mazza a nessuno, tranne che a noi 500/1.000 romantici appassionati, uno che i soldi ce li ha messi davvero come Capone, andava preservato come un animale in via d'estinzione, invece eccoci qua a professare il de profundis del dopo Capone. E' chiaro a tutti che nella vicenda Di Palma, Capone non ha alcuna responsabilità, visto che erano ormai due anni che Capone avvertiva la piazza che non aveva più soldi per andare avanti, accusarlo adesso di non aver pagato le rate di Equitalia significa non capire che se uno i soldi se li è finiti, avvertendo di tutto ciò la piazza, non può andare a rubare o spacciare droga per andare avanti. Il figlio Gaudiano in trasmissione su Rai 2 ha detto di avere un credito di 15 milioni di Euro dal Ministero della Giustizia e che lo Stato non paga per le note vicende di cui si parla a livello nazionale, altro che 700.000,00 euro del debito Equitalia, basterebbe compensare quei soldi con il debito del Ministero, basterebbe dare a Capone quel che gli spetta per permettergli di fare anche la serie A, altro che Di Palma.
Ma adesso è troppo tardi, anche per Di Palma che è andato a chiedere l'elemosina a Capone, Capone pur di salvare il Campobasso ha persino ceduto il 51% delle quote societarie gratis addirittura tenendosi il debito del mutuo, cos'altro doveva fare?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mar Giu 25, 2013 7:31 pm

Se penso che il governo Regionale precedente a quello di Frattura, insieme a tutti coloro che ci ruotavano attorno, hanno fatto quello che volevano per 12 anni, affossando la provincia di Campobasso ed ingrassando in maniera spropositata quella di Isernia e loro stessi, mi viene il sangue al cervello, il fondo lo abbiamo toccato con l'Auditorium di Isernia costato alla collettività qualcosa come 55 milioni di Euro, roba da farsi venire un infarto.
Ora che finalmente abbiamo un governo regionale Campobassano, noo riusciamo a salvare nemmeno il nostro povero Calcio cittadino, non è possibile.
Non posso credere che in un Capoluogo di Regione non si riesce a mettere insieme un gruppo di imprenditori che tirino fuori 300.000,00 euro per ripartire dalla serie D, tante realtà come la nostra ci sono riuscite, dobbiamo riuscirci anche noi, Di Bartolomeo, De Benedittis (meno male che non c'è più il vecchio assessore allo sport), Frattura, Parpiglia devono andare a prendere per le orecchie i vari imprenditori che ancora fanno qualche soldi nella nostra regione e costringerli a dare un contributo o ad entrare in Società, parlo anche dei centri commerciali, delle banche, di coloro che fanno soldi con la gestione dei rifiuti o con l'energia rinnovabile, ad essi vanno aggiunti i soliti noti: Pulitano, Falcione, Meo (Phlogas) ecc. ecc. agevolando per questi ultimi un discorso di gestione dell'area di Selva Piana per permettergli di avere un ritorno economico per l'impegno profuso nel calcio, vedi gestione dell'area di Selva Piana, Installazione di pannelli fotovoltaici sui gradoni dello stadio. 
Se non si vuol continuare a fallire, bisogna fare esattamente quello che aveva in mente Di Palma, dare in gestione l'intera zona di Selva Piana a chi si occuperà di calcio, con la differenza che Di Palma lo voleva fare senza avere il becco di un Euro.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
werewolf
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS
avatar

Messaggi : 355
Data d'iscrizione : 23.08.11

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mar Giu 25, 2013 2:55 pm

mah 'io non ci credo ma pare che'...dipalma è una persona più ingenua di un bimbo delle elementari...
perchè se è in buona fede questo bisogna pensare
(uno che prima, dopo tanti tira e molla, si prende una società facendo voli pindarici, addirittura lo stadio nuovo, poi dice ops ne ero a conoscenza ma non mi ero accorto (mi sono informato dopo) che dovevo pagare cash una quota a equitalia e quindi non riesco a iscrivermi in legapro, allora si pensa che si farà la serie d, ma no 300mila euro per la serie d sono soldi buttati, meglio partire dall'eccellenza che ne costa 1/3...), la cosa sicura è che siamo al quarto fallimento in 1/4 di secolo e la colpa sicuramente non è mia.
non aggiungo altro, ma basta fare 1+1+1=3

non vedo altre spiegazioni, ma magari mi sbaglio.

per il resto da quello che leggo sui giornali sembra che qualcosa si muova per creare finalmente una società tutta molisana!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LUPO OLD
tifoso
tifoso


Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 02.02.12
Località : ROMA

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Lun Giu 24, 2013 4:13 pm

cuore rossoblù ha scritto:
Se vai  sul muro degli ultras ti si accappona la pelle, sono riusciti a dire che i responsabili del fallimento sono Capone e Di Palma insieme, addirittura si sarebbero messi d'accordo per fallire, la verità è che Capone di soldi ce ne ha messi eccome, pur facendo tanti errori, Di Palma invece finora soldi non ne tirati fuori nemmeno per un caffè, sono sicuro che il caffè preso insieme a Capone l'altra sera lo ha pagato Capone.
la cosa però che sfiora il grottesco è il fatto che si potrebbe ripartire dalla serie D, serie dignitosissima, considerando che dall'anno prossimo, dopo la riforma, corrisponderà alla quarta serie nazionale, quindi come l'attuale C2, ma questa piazza non riesce nemmeno ad esprimere una normale serie D, magari ripartendo dal titolo del bojano, la strada del lodo petrucci credo non sia percorribile per il Campobasso, assurdo che società come l'agnone riescono a farla e la nostra piazza non ci riesce se non con l'aiuto di forze provenienti da fuori regione.
Speriamo che si faccia qualcosa, sembra che Di Palma non abbia gettato la spugna definitivamente, forse cerca un nuoco socio, oppure che si muova qualcosa a campobasso (pulitano, falcione ecc.) per ripartirecon un progetto simile a quello di Di Palma, in caso contrario, che ci piaccia p no, si ripartirà da Di Palma in eccellenza.

Ciao a tutti, leggo con interesse i vostri interventi anche se purtroppo intervengo poco, ma ora lo faccio per capire da chi può spiegarmelo come mai ci siamo messi in questo vicolo cieco dove sembra non ci sia più l'uscita se non per un "soddisfacente" e "gratificante" campionato d'Eccellenza. Io sono incredulo per quello che sta accadendo perchè sembrava che i problemi fossero risolti con il nuovo presidente. Adesso mi pongo delle domande alle quali qualcuno di voi informato mi può risposndere. Di Palma che intenzione ha e dove vuole arrivare? Ha firmato una stipula da un notaio di acquisizione di una sociatà calcistica non accorgendosi e non informandosi prima che un debito pregresso e consistente con Equitalia non fosse più dilazionabile? Io non conosco i motivi che lo hanno portato ad acquisire la società, ma mi sembra così assurdo che nel giro di pochi giorni questo signore abbia fatto un inversione di marcia con una tale disinvoltura passando dall'iscrizione in lega pro all'iscrizione in eccellenza motivando il tutto per un "cavillo burocratico" di cui avrebbe dovuto occuparsi prima di accordarsi con Capone. Buon per lui che questi giri di valzer repentini glieli permetta senza polemiche una piazza oramai indifferente alla squadra che tempo addietro non avrebbe tollerato minimanente . Forse sono male informato ed aggiornato, ma continuo a non capire perchè Di Palma ha acquisito il Campobasso.  Un saluto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Dom Giu 23, 2013 1:51 am

Se vai  sul muro degli ultras ti si accappona la pelle, sono riusciti a dire che i responsabili del fallimento sono Capone e Di Palma insieme, addirittura si sarebbero messi d'accordo per fallire, la verità è che Capone di soldi ce ne ha messi eccome, pur facendo tanti errori, Di Palma invece finora soldi non ne tirati fuori nemmeno per un caffè, sono sicuro che il caffè preso insieme a Capone l'altra sera lo ha pagato Capone.
la cosa però che sfiora il grottesco è il fatto che si potrebbe ripartire dalla serie D, serie dignitosissima, considerando che dall'anno prossimo, dopo la riforma, corrisponderà alla quarta serie nazionale, quindi come l'attuale C2, ma questa piazza non riesce nemmeno ad esprimere una normale serie D, magari ripartendo dal titolo del bojano, la strada del lodo petrucci credo non sia percorribile per il Campobasso, assurdo che società come l'agnone riescono a farla e la nostra piazza non ci riesce se non con l'aiuto di forze provenienti da fuori regione.
Speriamo che si faccia qualcosa, sembra che Di Palma non abbia gettato la spugna definitivamente, forse cerca un nuoco socio, oppure che si muova qualcosa a campobasso (pulitano, falcione ecc.) per ripartirecon un progetto simile a quello di Di Palma, in caso contrario, che ci piaccia p no, si ripartirà da Di Palma in eccellenza.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
campobasso x sempre
tifoso
tifoso


Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 28.02.11

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Sab Giu 22, 2013 3:30 pm

Al di là del debito di equitalia,ma secondo voi di palma era ingrado di pagare 450 mila euro di stipendi il 25 e ottenere una fidejussione di 400 mila euro entro il 1?? una banca per dare una fidejussione di questo importo vuole enormi garanzie: immobili o denaro in pegno.Di palma non  ha detto che non è in grado di pagare equitalia ma di dare neanche un acconto.chiedo a voi chi è questo di palma, che fa???? questo vorrei chiederlo anche sll'ex assessore colsrusso che in numerosi interventi televisivi smerdava capone e diceva che di palma era una persona seria.mi dispiace x i tifosi che erano andati ad ururi festeggiando la liberazione da capone e l'avvento del messia di palma.ora chi diceva meglio l'eccellenza che questa dirigenza iniziasse a pensare alle trasferte di fornelli e gambatesa.ma al di là di questo i gruppi organixzati che volevano cacciare a tutti i vosti capone e ci sono riusciti xché nin vanno dal sindaco da frattura da parliglia da de matteis a chiedere di organizzare una societá nuova che possa partire dalla serie d????p.s di palma spera che non ti incontro x strada....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Ven Giu 21, 2013 10:38 pm

Dice bene l'articolo: "Capone, su cui gravano impegni economici garantiti da qualche immobile"Dice bene l'articolo: "Capone, su cui gravano impegni economici garantiti da qualche immobile", Capone è stato talmente fesso da stipulare un mutuo mettendo a garanzia i propri immobili, pur di salvare il Campobasso, dopo la dichiarazione di fallimento quei soldi Capone dovrà continuare a pagarli se non vuol perdere gli immobili, basterebbe solo questa cosa a far capire come Capone non c'entra nulla in questa vicenda, chi non ci crede si informasse nelle sedi adatte sul mutuo contratto da Capone che, guarda caso, Di Palma non si è voluto accollare, altrimenti lo avrebbe dovuto pagare anche in caso di fallimento, furbetto il trippone...
Dopo tutti i soldi che Capone ha messo nel Campobasso in questi anni, e dopo l'ennesima truffa subita dal Di Palma ancora andate dicendo che è d'accordo con Di Palma, va beh tanto si sa che siete accecati dall'odio verso Capone, un odio così profondo che vi fa addebitare a lui persino i guai successi dopo che lui è andato via, questo è grottesco, il sig. Di Palma non ci ha messo nemmeno i soldi per un caffè, chiedete al notaio Giordano o a Mario (suo espertissimo dipendente), il sig. Di Palma non solo non ha pagato nemmeno l'onorario al Notaio, ma il buon notaio Giordano ha pagato di tasca sua persino tasse ed imposte di bolle da corrispondere allo stato per il rogito notarile, che sono notoriamente a carico di chi compra.
Quel bugiardo di Di Palma non ha avuto nemmeno le palle di riconoscere di essersi visto con Capone l'altra sera, cosa si sono detti? Ve lo dico io, dopo la notizia della mancata rateizzazione di Equitalia è andato a piangere da Capone ed a chiedergli l'elemosina dicendo che lui non aveva i soldi e chiedendogli se poteva pagare lui i 720.000,00 di Equitalia, Capone gli ha risposto che non li aveva ma non lo ha mandato a cagare solo perchè è un signore, quei soldi facevano parte dei debiti pregressi che insieme agli arretrati dei giocatori corrispondevano al prezzo da pagare per acquisire il titolo di lega pro, Di Palma dice che conosceva il debito di Equitalia ma che sperava nella rateizzazione, se non aveva conoscenza precisa della situazione e delle rate non pagate, bastava andare da Equitalia ed informarsi, lo ha fatto ieri, lo poteva fare benissimo prima di firmare dal notaio, ma a lui che gliene fregava, tanto acquisiva il 51% gratuitamente, lo detto lui stesso in una intervista, non rischiava nulla, chi rischiava era Capone, un Capone che esca ancora una volta vittima dei suoi errori, della sua arroganza, ma anche di una piazza che non ha capito che doveva coccolarselo finchè aveva cnora i soldi per portare avanti la baracca, l'ho detto tante volte, avevamo avuto la fortuna di trovare un fesso che ci metteva i soldi per pura passione e senza doppi scopi e non ne abbiamo appro*****to, se lo avessimo appoggiato forse a quest'ora con aiuti della città, con quelli dei tifosi che pagavamo il biglietto, non ci troveremmo in questa situazione, e invece lo abbiamo osteggiato e quindi ci meritiamo la fine che abbiamo fatto.

Buona Eccellenza a tutti, e non mancate al big match che ci sarà quando incontreremo il temibile Vastogirardi, che grande evento sportivo, ma l'importante è essersi liberati di quella m..... di Capone, evviva., Capone è stato talmente fesso da stipulare un mutuo mettendo a garanzia i propri immobili, pur di salvare il Campobasso, dopo la dichiarazione di fallimento quei soldi Capone dovrà continuare a pagarli se non vuol perdere gli immobili, basterebbe solo questa cosa a far capire come Capone non c'entra nulla in questa vicenda, chi non ci crede si informasse nelle sedi adatte sul mutuo contratto da Capone che, guarda caso, Di Palma non si è voluto accollare, altrimenti lo avrebbe dovuto pagare anche in caso di fallimento, furbetto il trippone...

Dopo tutti i soldi che Capone ha messo nel Campobasso in questi anni, e dopo l'ennesima truffa subita dal Di Palma ancora andate dicendo che è d'accordo con Di Palma, va beh tanto si sa che siete accecati dall'odio verso Capone, un odio così profondo che vi fa addebitare a lui persino i guai successi dopo che lui è andato via, questo è grottesco, il sig. Di Palma non ci ha messo nemmeno i soldi per un caffè, chiedete al notaio Giordano o a Mario (suo espertissimo dipendente), il sig. Di Palma non solo non ha pagato nemmeno l'onorario al Notaio, ma il buon notaio Giordano ha pagato di tasca sua persino tasse ed imposte di bolle da corrispondere allo stato per il rogito notarile, che sono notoriamente a carico di chi compra.
Quel bugiardo di Di Palma non ha avuto nemmeno le palle di riconoscere di essersi visto con Capone l'altra sera, cosa si sono detti? Ve lo dico io, dopo la notizia della mancata rateizzazione di Equitalia è andato a piangere da Capone ed a chiedergli l'elemosina dicendo che lui non aveva i soldi e chiedendogli se poteva pagare lui i 720.000,00 di Equitalia, Capone gli ha risposto che non li aveva ma non lo ha mandato a cagare solo perchè è un signore, quei soldi facevano parte dei debiti pregressi che insieme agli arretrati dei giocatori corrispondevano al prezzo da pagare per acquisire il titolo di lega pro, Di Palma dice che conosceva il debito di Equitalia ma che sperava nella rateizzazione, se non aveva conoscenza precisa della situazione e delle rate non pagate, bastava andare da Equitalia ed informarsi, lo ha fatto ieri, lo poteva fare benissimo prima di firmare dal notaio, ma a lui che gliene fregava, tanto acquisiva il 51% gratuitamente, lo detto lui stesso in una intervista, non rischiava nulla, chi rischiava era Capone, un Capone che esca ancora una volta vittima dei suoi errori, della sua arroganza, ma anche di una piazza che non ha capito che doveva coccolarselo finchè aveva cnora i soldi per portare avanti la baracca, l'ho detto tante volte, avevamo avuto la fortuna di trovare un fesso che ci metteva i soldi per pura passione e senza doppi scopi e non ne abbiamo appro*****to, se lo avessimo appoggiato forse a quest'ora con aiuti della città, con quelli dei tifosi che pagavamo il biglietto, non ci troveremmo in questa situazione, e invece lo abbiamo osteggiato e quindi ci meritiamo la fine che abbiamo fatto.

Buona Eccellenza a tutti, e non mancate al big match che ci sarà quando incontreremo il temibile Vastogirardi, che grande evento sportivo, ma l'importante è essersi liberati di quella m..... di Capone, evviva.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Ven Giu 21, 2013 10:35 pm

.


Ultima modifica di cuore rossoblù il Ven Giu 21, 2013 10:40 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Ven Giu 21, 2013 2:44 am

Anche a leggere il quotidiano del molise del 20 giugno, vedi notizie su Vullo, sul ritardo circa la conferenza stampa di presentazione di Avincola, sia a leggere le sue dichiarazioni, viene puzza al naso che Di Palma stia pensando ad ipotesi alternative come quella di andare in direzione di Bojano.
Altra ipotesi potrebbe essere quella di vedere rientrare Capone in società come partner attivo e copresidente insieme a Di Palma, visto e considerato che almeno in passato, i soldi VERI, Capone li ha tirati fuori, a differenza di Di Palma che non ha pagato nemmeno il compenso al notaio.
Terza alternativa è l'ottenimento della rateizzazione da parte di Equitalia e l'iscrizione alla serie C2.

Ultima alternativa? Fallimento del Campobasso e ripartenza dall'eccellenza probabilmente sempre con Di Palma.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Ven Giu 21, 2013 2:33 am




Lo ripeto fino alla noia, Il titolo del Bojano è li che ci aspetta per fare la serie D, i Bojanesi sanno benissimo che a Bojano non c'è alcuna possibilità di fare la serie D, sia perchè il presidente Giancola non ha il becco di una lira, sia perchè il Comune di Bojano sta ancora peggio, sia perchè non ci sono altri imprenditori disposti a dare una mano.
Di Palma, ammesso che si iscriva, ma senza soldi dove caxxo va, dovrebbe poi spendere un pozzo di soldi per risanare la società ed un altro pozzo di soldi per fare uno squadrone per arrivare tra le prime 8 squadre, In caso contrario si ritroverebbe comunque in serie D la prossima estate, se davvero Di Palma avesse tutti questi soldi, acquisendo il Bojano li potrebbe spendere per vincere il campionato di serie D, (con tanti soldi il campionato lo vinci), e ritrovarsi l'anno prossimo comunque in serie C unica, insomma in un anno di campionato con il Campobasso di Capone pieno di debiti cercando di arrivare tra le prime 8 ed un anno di Bojano cercando di vincere il campionato di serie D, l'obiettivo della serie C unica è sicuramente più facile e meno costoso da raggiungere con il Bojano piuttosto che con il Campobasso.
Non vorrei che Di Palma stia proprio pensando a questa possibilità e quindi sta trovando scuse per far fallire il Campobasso e prendere il Bojano.
Un Bojano trasformato in Campobasso con uno squadrone composto da diversi giocatori dello scorso anno, magari con Vullo in panchina che fa il sacrificio di un anno di serie D (che diventa la nuova serie C2) e che vince il campionato a mani basse raggiungendo comunque l’obiettivo della serie C unica.
E poi, …. Una riflessione su Equitalia, ma possibile che sono così fessi che preferiscono non concedere la rateizzazione, far fallire il Campobasso, perdere l’intero credito che vantano nei confronti della società Molisana; piuttosto che concedere la rateizzazione e sperare di prendere un po’ alla volta tutti i soldi spettanti? Mi risulta che Equitalia abbia anche un minimo di autonomia operativa al di la delle norme nazionali, mah… questi pure sono scienziati.


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
frank78
Super Ultras
Super Ultras
avatar

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.07.08
Età : 39
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Lun Giu 17, 2013 4:07 pm

Proviamo a parlare di calciomercato.

Il Campobasso sta trattando Samb del Chievo.

http://www.tuttolegapro.com/?action=read&idnotizia=68158

Squadra di calcio:
A.C. LUMEZZANE


Ruolo del calciatore:
ATTACCANTE


Nazionalità:
Senegal
 

Nato il:
22/04/1988


Nato a:
Thies


Altezza: cm 187

Peso: Kg 80




STAGIONESQUADRASERIEPRESENZEGOAL
2007-2008FORZA E COSTANZAEccnd-
2008-2009A.C. MONZA BRIANZA 1912C1131
2009-2010A.C. MONZA BRIANZA 1912C12810
2010-2011A.C. MONZA BRIANZA 1912C161
01/2011A.C. CHIEVO VERONAA0-
2011-2012U.S. CREMONESEC110-
2012-2013A.C. LUMEZZANEC1202
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Dom Giu 16, 2013 1:13 pm

Quella di Bojano deve essere l'ultima spiaggia, da prendere in considerazione solo nel caso in cui Di Palma dimostri di essere stato un truffaldino non iscrivendo la squadra al campionato di lega pro, in quel caso ci sono circa 10 giorni di tempo fino alla scadenza per l'iscrizione alla serie D, per prendere il titolo del Bojano ed iscriversi appunto alla serie D, ma bisogna partire da subito per farsi trovare pronti nel caso sia necessario farlo, altrimenti si dovrà ripartire dall'eccellenza, il ripescaggio del 1919 pare molto difficile, quasi impossibile. Parliamoci chiaro, finora Di Palma non ha tirato fuori un euro, in TV hanno detto che non ha pagato nemmeno i soldi al notaio, notoriamente a carico di chi acquista, la cui prestazione è stata omaggiata dal notaio stesso, noto tifoso del Campobasso. Diciamola tutta, finora il Campobasso lo avrebbe potuto acquistare chiunque di noi, ora che bisogna tirar fuori i soldoni Di Palma va cercando scuse, soldoni che, badate bene, è giusto che Di Palma li tiri fuori, anche se trattasi di debiti contratti dalla precedente gestione, questo perché un titolo di lega pro con possibilità di fare la serie C unica l'anno prossimo ha un costo abbastanza elevato, quel costo che lui avrebbe dovuto pagare come contropartita a favore di chi vende se avesse acquistato una società sana e priva di debiti, e che invece paga per coprire i debiti pregressi invece di pagare il venditore, sono sempre soldi che devi tirar fuori per un titolo di lega pro, chi non ha soldi non può mettersi a fare il presidente di una società calcistica, ne tantomeno mettersi ad acquistare una società calcistica.
E' ovvio che tutti ci auguriamo che Di Palma faccia quello che deve fare e che ci assicuri un futuro roseo, finora però i primi passi sono stati tutt'altro che rassicuranti, quando Di Palma o chi per lui, avrà tirato fuori i soldi sarà il mio presidente e lo difenderò a spada tratta ancor più di come ho fatto con Capone, lo meriterà come e più di Capone perché mi permetterà di continuare a seguire la mia squadra del cuore, ma finora non ha dimostrato nulla, se non la capacità di fare tante promesse e di prendere un direttore sportivo che ha avuto guai con la giustizia ed un allenatore senza esperienza sputando sul miracolo calcistico fatto da Vullo e dai suoi uomini. Insomma finora Di Palma ha fatto ben poco per farsi amare dalla piazza, altro che Capone vattene e Capone figlio di p.....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Dom Giu 16, 2013 12:43 am

e la salvezza di quest'anno? e tutta la cavalcata vincente e le belle partite del girone di ritorno? tutti gli sforzi fatti per salvare la permanenza in serie C2, i sospiri di sollievo a salvezza raggiunta, in pratica tutto questo per poi ripartire dalla D come  se fossimo retrocessi sul campo?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
werewolf
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS
avatar

Messaggi : 355
Data d'iscrizione : 23.08.11

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Sab Giu 15, 2013 11:01 pm

da quanto sembra quel titolo morirà in comune così come per il trivento, tanto vale sfruttarlo per una città della stessa provincia molisana, non so con un indennizzo per il comune. e poi l'iscirzione alla D costa 'poco' mi sembra circa 50mila euro tra fideiussione e tutto il resto, se non ricordo male le cifre dette da tele:molise.
molto più facile fare questo che chiedere il ripescaggio col 1919. almeno avremmo una base senza debiti se non quei rimborsi spese da dare ai giocatori del boiano ma sicuramente inferiori a quelli del cb da cui ripartire dalla futura quarta serie nazionale che è quella in cui siamo oggi. chi di dovere pensi a questa soluzione

oh se con l'imprenditoria molisana non riusciamo manco a fare una serie D a salvarsi allora vuol dire veramente che ci meritiamo l'eccellenza

che tristezza
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Sab Giu 15, 2013 10:35 pm

e secondo voi a bojano accetteranno che del loro titolo di serie D guadagnato sul campo usufruisca il Campobasso anziché il loro paese?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Sab Giu 15, 2013 6:19 pm

Bisognerebbe dire a quel deficiente di Di Palma che evitasse di tirarsi troppo la calzetta con minacce e ricatti di non iscrizione al campionato, tanto se non iscrive la squadra al prossimo campionato non fa altro che confermare quello che già sapevamo prima che arrivasse lui con le sue promesse altisonanti senza mai tirar fuori un euro, noi morti eravamo e morti siamo, chi ci rimette è lui che si è preso una patata bollente senza farsene niente. piuttosto in città non facciamo i fessi, come al solito, dice bene werewolf, il titolo di serie D del Bojano è in mano al sindaco e ci aspetta su un piatto di cristallo, se Di Palma vuol suicidarsi, faccia pure, noi potremmo ripartire comunque dalla serie D, basta essere solo un pò lungimiranti, il termine per l'iscrizione al campionato di lega pro scade se non sbaglio i primi di Luglio, quello per l'iscrizione alla serie D scade l'11 Luglio, si fa in tempo a vedere cosa ha in mente Di Palma, se lui non si iscrive bisogna subito muoversi per ripartire dalla serie D con il titolo del Bojano, ma bisogna farsi trovare pronti, anche perchè stu caxxo di Di Palma continuerà a non farci capire niente di cosa ha realmente in testa.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
frank78
Super Ultras
Super Ultras
avatar

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.07.08
Età : 39
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Ven Giu 14, 2013 4:28 pm

Che la nuova telenovela abbia inizio:

prima puntata: se la regione non paga niente iscrizione al campionato
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
werewolf
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS
avatar

Messaggi : 355
Data d'iscrizione : 23.08.11

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Ven Giu 14, 2013 9:28 am

il titolo di questa discussione andrebbe modificato in campobasso 1919 stagione 2013-2014.

la mia sensazione è che ci stanno preparando un bel pacco regalo.

ricordo agli imprenditori molisani che ci sta il titolo del bojano solo soletto al comune che aspetta qualcuno, vedete di adottarlo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
frank78
Super Ultras
Super Ultras
avatar

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.07.08
Età : 39
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Ven Giu 14, 2013 1:06 am

Iniziare con una scelta impopolare, con tutto il rispetto per il nuovo tecnico, non è il massimo. Soprattutto in una piazza come Campobasso dove la passione è sopita da tempo. Ma adesso bisogna concentrarsi principalmente su un altro fatto. Ho appena letto che nei prossimi giorni bisognerà versare qualcosa come 900 mila euro per l'iscrizione e il pagamento di debiti vari. Senza questo passo ogni altro discorso mi pare del tutto superfluo...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Gio Giu 13, 2013 1:52 pm

Ufficiale: Stefano Avincola è il nuovo tecnico del Campobasso.
I grandi allenatori si accasano altrove: Cosco a Matera, Vullo a Lanciano, Trillini a Termoli, gente con esperienza da vendere e che ha il patentino di Coverciano di I categoria.
E da noi arriva un giovane allenatore senza grandi esperienze, le uniche sono quelle fatte con i settori giovanili della Lazio, e quelli della mia età che hanno pianto per la retrocessione dalla serie B agli spareggi di Napoli contro la Lazio, sanno bene cosa significa ingoiare un rospo simile, quello di vedere in panchina un laziale, che tra l'altro non ha nemmeno il patentino di Coverciano I Categoria, a meno che non lo abbia conseguito in quest'ultimo anno.
Non provo nemmeno ad immaginare se la scelta di portare a CB il D.S. Recchi e l'allenatore Avincola l'avesse fatta Capone, che cosa sarebbe successo e che casino avrebbero combinato i "nemici" di Capone.
Il problema è un altro, se a Campobasso non siamo in grado o non abbiamo i soldi per fare calcio senza rivolgerci fuori regione, dobbiamo subire passivamente le scelte di chi viene da fuori a salvarci il deretano, loro sono i proprietari e loro decidono, che ci piaccia o no, e la cosa valeva per Capone come per Di Palma.
Speriamo di sbagliarci e di conoscere un giovane allenatore che invece farà molto bene a CB, ce lo auguriamo tutti, fatto sta che questo signore sulla carta è addirittura inferiore ad Imbimbo, infatti Imbimbo almeno aveva fatto grandi risultati con le giovanili della Salernitana, Avincola invece con La Lazio non ha fatto mai grandi exploit.
Io però son convinto che sul raggiungimento dei primi 8 posti per restare in serie C non ci saranno problemi, non tanto grazie al mister ed alla squadra, ma piuttosto perchè i vari Recchi, Avincola ecc. ecc. sono persone che stanno dentro agli intrallazzi di palazzo del calcio italiano, e purtroppo, che ci piaccia o no, è più importante avere dei .... "Santi in paradiso" che una squadra forte in campo, o pensate forse che la fortissima squadra di Vullo, nel caso in cui si fosse trovata a lottare per la salvezza nell'ultima giornata contro una squadra con i "santi in paradiso", avrebbe portato a casa la salvezza? Solo un ingenuo può pensare simili cose. Il calcio è sporco, come è sporca la politica, o gli affari, o qualsiasi altro attività umana dove circola   il Dio denaro. 
Come vedete, il presidente se ne frega delle richieste della piazza, che si chiami Capone o che si chiami Di Palma, e meno male che Capone era il male assoluto e il nemico da mandare a fan ......
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Gio Giu 06, 2013 2:39 pm

Cosco non si è più accasato con la Carrarese che ha fatto altre scelte, si muovessero a metterlo sotto contratto prima che ce lo freghi qualche altro club, bisogna far capire a Di Palma e Recchi che Cosco riesce a dare all'ambiente un entusiasmo pazzesco oltre ad essere un allenatoremolto preparato, nulla a che vedere con quel Discepoli di cui si parla. L'alternativa è la conferma di Vullo.
Anche Bisolo non sarebbe male, ma per me è inferiore a Cosco.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
werewolf
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS
avatar

Messaggi : 355
Data d'iscrizione : 23.08.11

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Giu 05, 2013 10:07 pm

mah io sono scettico di mio, e il fatto che di palma è il nuovo socio di maggioranza del cb senza aver tirato fuori un'euro non mi fa fare salti di gioia.
poi per quanto possa essere bravo recchi a trovare ottimi giocatori non mi fa stare tranquillo visto cosa ha combinato in precedenza. lo so uno non dovrebbe avere pregiudizi per fatti pregressi, ma fra tanti ds che ci sono in giro bisognava prendere proprio recchi? immaginate cosa sarebbe successo se fosse stato portato da capone! e i soci dietro di palma? ancora non sappiamo chi sono; tutto ancora misterioso.

il 15 giugno ci sono le scadenze e vedremo cosa succederà.

per la convenzione, ripeto che de benedittis metta tutte le clausole di questo mondo compresa la categoria di militanza.

per recchi invece, dimostraci che la nostra diffidenza nei tuoi confronti è sbagliata. confermare vullo e la spina dorsale della squadra:
iuliano, minadeo, marino, rais, di vicino e maiella potrebbe essere importante per fare punti importanti sin da subito (aprilia docet).

e poi c'è la questione under, mi sembra che quest'anno non c'è l'obbligo (correggetemi se sbaglio).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Giu 05, 2013 9:04 pm

mikael ha scritto:
Ciao ragazzi, siamo alle solite. Non ancora è nato il giorno e già vedete una notte fonda.
Gia nel telegionale il dir. ha ricapato la scrima come si suol dire qui a Campobasso. Se fossi nvoi non metterei il carro avanti ai buoi. Ormai è fatta e non ci possiamo fare molto se non aspettare. Una cosa sola ho capito del Di Palma ed è che lui vuole tenere la categoria,come????questo non è dato sapere. Mi dispiace se non coferma il DS. Ciccone che a mio giudizio conosce molto bene la categoria. Non aspettatevi un Moggi. Le nespole si maturano col tempo. Spero ora che i soliti anticaponiani siano soddisfatti e spero che la finiranno o forse aumenteranno. Ricordandosi che è meglio la via vecchia che la nuova. Io non voglio affatto contestare tutto voglio solo aspettare e vedere per credere. Certo che il tutto non si è presentato nelle milgiori previsioni. Caro amico cuore Domenica voleva dire Visentin (Vicentino)ci vogliono i sold CE LI HAI??? Allora metteceli e meno chiacchere e più fatti. Comincia a riconermare Ciccone,Vullo e quattro o più ragazzi dell'anno scorso.

Un caro saluto anche a te, grazie per la traduzione, sai com'è, io conosco solo i nostri bei dialetti locali, rozzi si, ma coloriti, che non cambio con quelli del nord.
Comunque cerchiamo di essere tutti ottimisti e speriamo che tutto vada per il verso giusto, prendiamo il lato positivo delle cose, ad esempio il fatto che questo direttore sportivo ha operato nella 1 divisione, quindi i giocatori che porterà a campobasso non possono che essere di categoria superiore, non vuole confermare nessuno oltre a Minadeo? Ok, sono loco che decidono, ma almeno Majella tienitelo, dove lo trovi uno che segna a raffica come lui?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mikael
Ultras
Ultras


Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 03.06.09

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Giu 05, 2013 7:50 pm

Ciao ragazzi, siamo alle solite. Non ancora è nato il giorno e già vedete una notte fonda.
Gia nel telegionale il dir. ha ricapato la scrima come si suol dire qui a Campobasso. Se fossi nvoi non metterei il carro avanti ai buoi. Ormai è fatta e non ci possiamo fare molto se non aspettare. Una cosa sola ho capito del Di Palma ed è che lui vuole tenere la categoria,come????questo non è dato sapere. Mi dispiace se non coferma il DS. Ciccone che a mio giudizio conosce molto bene la categoria. Non aspettatevi un Moggi. Le nespole si maturano col tempo. Spero ora che i soliti anticaponiani siano soddisfatti e spero che la finiranno o forse aumenteranno. Ricordandosi che è meglio la via vecchia che la nuova. Io non voglio affatto contestare tutto voglio solo aspettare e vedere per credere. Certo che il tutto non si è presentato nelle milgiori previsioni. Caro amico cuore Domenica voleva dire Visentin (Vicentino)ci vogliono i sold CE LI HAI??? Allora metteceli e meno chiacchere e più fatti. Comincia a riconermare Ciccone,Vullo e quattro o più ragazzi dell'anno scorso.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Giu 05, 2013 7:07 pm

dom ha scritto:
cuore rossoblù ha scritto:
http://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/cronaca/2012/06/21/732871-ex-assessore-recchi-condannato-a-sette-anni.shtml


Il nuovo direttore sportivo non mi fa fare salti di gioia, e sinceramente, a questo punto non vorrei che il sig. Di Palma sia della stessa stoffa dei presidenti della Nuova Jesi Calcio e della Triestina Calcio che hanno ingaggiato Questo sig. Antonio Recchi.
Bisogna vigilare e fare in modo che non si faccia una brutta fine con qualche anno di ritardo, almeno Capone era onesto, faceva errori, era antipatico ma i soldi nel calcio ce li metteva, questi invece, da quello che si legge sul web, i soldi li distraggono dalle società di calcio e se li fottono loro.
Occorre anche che il sindaco stia attento a quello che firma come convenzione di Selva Piana, non vorrei che i Di Palma, Recchi e Co, siano arrivati a Campobasso per fotterci soldi, strutture sportive e la nostra passione.

IL CEMENTO VIBRAR !

Schei schei Visentin Very Happy


Senti Dom., scusami per l'ignoranza ma questa me la devi spiegare perchè non l'ho capita. Visentin il ciclista?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
dom
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO


Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 05.02.08

MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Giu 05, 2013 2:57 pm

cuore rossoblù ha scritto:
http://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/cronaca/2012/06/21/732871-ex-assessore-recchi-condannato-a-sette-anni.shtml


Il nuovo direttore sportivo non mi fa fare salti di gioia, e sinceramente, a questo punto non vorrei che il sig. Di Palma sia della stessa stoffa dei presidenti della Nuova Jesi Calcio e della Triestina Calcio che hanno ingaggiato Questo sig. Antonio Recchi.
Bisogna vigilare e fare in modo che non si faccia una brutta fine con qualche anno di ritardo, almeno Capone era onesto, faceva errori, era antipatico ma i soldi nel calcio ce li metteva, questi invece, da quello che si legge sul web, i soldi li distraggono dalle società di calcio e se li fottono loro.
Occorre anche che il sindaco stia attento a quello che firma come convenzione di Selva Piana, non vorrei che i Di Palma, Recchi e Co, siano arrivati a Campobasso per fotterci soldi, strutture sportive e la nostra passione.

IL CEMENTO VIBRAR !

Schei schei Visentin Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   Mer Giu 05, 2013 2:23 pm

http://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/cronaca/2012/06/21/732871-ex-assessore-recchi-condannato-a-sette-anni.shtml


Il nuovo direttore sportivo non mi fa fare salti di gioia, e sinceramente, a questo punto non vorrei che il sig. Di Palma sia della stessa stoffa dei presidenti della Nuova Jesi Calcio e della Triestina Calcio che hanno ingaggiato Questo sig. Antonio Recchi.
Bisogna vigilare e fare in modo che non si faccia una brutta fine con qualche anno di ritardo, almeno Capone era onesto, faceva errori, era antipatico ma i soldi nel calcio ce li metteva, questi invece, da quello che si legge sul web, i soldi li distraggono dalle società di calcio e se li fottono loro.
Occorre anche che il sindaco stia attento a quello che firma come convenzione di Selva Piana, non vorrei che i Di Palma, Recchi e Co, siano arrivati a Campobasso per fotterci soldi, strutture sportive e la nostra passione.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014   

Tornare in alto Andare in basso
 
CAMPOBASSO CALCIO - STAGIONE 2013 - 2014
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ilmurodeitifosi :: IL MURO DEI TIFOSI-
Andare verso: