ilmurodeitifosi di Campobasso
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Remiamo tutti nella stessa direzione?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO


Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: Remiamo tutti nella stessa direzione?   Mer Gen 09, 2013 3:32 am

lupacchiotto81 ha scritto:
cuore rossoblù ha scritto:
A mio avviso le parole del presidente vanno prese con beneficio d'inventario, soprattutto quando è amareggiato per una sconfitta, parlando di Minadeo e dicendo che si è tirato fuori non voleva certo dire che lo aveva fatto per scarso impegno ma semplicemente che non aveva potuto giocare, ha grandissima stima di Minadeo e questa estate ha preteso da Multineddu come condizione imprescindibile il ritorno del capitano a Campobasso.
Per quanto riguarda la difesa io non sarei così severo nei giudizi, a pensarci bene i nostri due goal ed i loro (escludendo il rigore) sono simili, si tratta di calci piazzati che in un'area di rigore affollata, nella confusione generale, in questi casi ci sta che la palla finisca nel sacco, anzi ad essere sincero i nostri due goal sono sicuramente di fattura tecnica superiore, lo stacco di Majella e soprattutto di Fella non sono poi così facili da effettuare, c'è però una cosa che mi fa arrabbiare, il motivo per cui è stato preso Candrina era quello della necessità di avere un difensore esperto ma un pò più veloce dei vari centrali di cui già disponevamo, ora il duo Ciccone/Vullo pensa di poter puntare su questo Petrassi, ma a mio avviso era meglio restare con Candrina evitando l'acquisto di Petrassi, purtroppo ogni dirigente ha le sue fissazioni, in ogni modo il motivo per cui vorrebbero rescindere il contratto a Candrina non è di carattere tecnico ma di carattere economico, Candrina ha un contratto abbastanza oneroso, ed i soldi da spendere non sono molti.
Qualche giornalaio ha accusato Vullo di essere sceso in campo con un modulo troppo spregiudicato, c'è però da considerare che avendo a disposizione gente del calibro di Konate (anche se ieri non era in forma), Majella, Lacheheb, Fella, come fai a mettere in panchina gente simile per far giocare altri centrocampisti di qualità molto inferiore? Chi doveva sacrificare? Lacheheb ancora non era pronto e quindi no problem, Majella doveva giocare per forza, uno che l'hanno scorso ha fatto 28 goal deve giocare sempre, Konate, a Fondi era parso devastante per la difesa avversaria e contro il Melfi avevamo sofferto a causa della sua assenza per squalifica, Fella è un under e se non giocava eravamo costretti a mettere in campo qualche alltro under che non è degno nemmeno di allacciargli le scarpe.
A me invece sembra che l'atteggiamento tattico sia piuttosto difensivistico, io vedo una squadra che spesso si accontenta, gioca in maniera sparagnina ed accontentandosi di limitare i danni, con tale atteggiamento prima o poi la pera la prendi e perdi le gare, fino al primo goal dell'Hinterreggio sembrava quasi che volessimo accontentarsi del pareggio, è successo anche a Teramo, poi dopo il goal degli avversari cambiamo atteggiamento e ci scateniamo, non è così che si scende in campo, la partita te le devi giocare, anche perchè se vuoi risalire la china il punticino ti serve poco o niente. Una cosa volevo chiedere a Lupacchiotto che ha visto la partita: giocavamo con la difesa a tre o a quattro? Ma scusa Pascucci giocava come quarto di difesa o a centrocampo?
Sull'atteggiamento dell'arbitro stendiamo un velo pietoso, noi veniamo maltrattati quando siamo in posizioni di classifica decenti, figuriamo che considerazione possono avere di noi, ora che siamo quasi fanalino di coda.
Ultima osservazione, ma è mai possibile che Vulla faccia giocare titolare Di Libero e metta in panchina Esposito?


Rispondo a tutte le tue osservazioni e domande.
La scelta di mettere Candrina fuori rosa è del presidente,non è un fattore economico,anche perchè il contratto se lo rescindi lo devi pagare ugualmente ed in un unica soluzione,se lo vendi la cosa è diversa. il perchè di questa scelta non è dato sapersi,l'unica cosa certa è che sia vullo che ciccone ne avevano richiesto il reintegro in rosa già prima di partire per la calabria.
Sullo zero a zero non ci stavamo accontentando,anzi abbiamo avuto tre-quattro ripartenze forti in superiorità numerica,un paio abbiamo sbagliato noi l'ultimo passaggio (majella entrambe le volte) e 2 volte ci hanno fermato per fuorigiochi inesistenti o per punizioni invertite. poi su un fallaccio su di vicino non fischiato e il successivo pasticcio difensivo di pascucci abbiamo preso il rigore.
i gol sugli angoli sono stati identici,boi prima si è perso ungaro e poi espulso pascucci che marcava cruz sul secondo angolo non lo marcava nessuno, ecco perchè l'importanza del capitano! avrebbe riorganizzato sbito le marcature sui calci piazzati.
Abbiamo giocato a 4 come sempre e pascucci era il 4 di difesa.
in quanto a di libero la scelta a quanto pare è stata forzata perchè mi è stato detto che esposito durante il capodanno è stato male a causa di una forte intossicazione è stato addirittura ricoverato in ospedale e fino a giovedì la sua presenza nei 18 era a rischio. poi si è ripreso,ma la partita ormai era stata preparata senza di lui e così è andato in panchina.
se ci pensi domenica sicuramente rigiocherà di libero visto che pascucci è squalificato...

spero di aver risposto (i maniera del tutto soggettiva) a tutte quelle che erano le tue osservazioni. per qualsiasi altra info delle quali sono a conoscienza sono a disposizione.
ciao ciao

Prendo atto di ciò che dici, del resto tu alla partita c'eri, io invece mi sono dovuto accontentare di elemosinare spezzoni di radiocronaca facendo zapping tra le varie TV locali in mezzo ad improponibili notizie sulle vicende dell'Agnonese, del Termoli, dell'Isernia o addirittura del Sesto Campano, Roccapipirozzi, Mafalda, e la frazione della frazione di Rocca Cannuccia, con tutto il rispetto, centri i cui risultati, anche se facessero la serie A, interesserebbero al massimo al parroco, al segretario comunale o ai ragazzi dell'oratorio.
Questa città che ha sempre criticato Capone, dal canto suo non riesce nemmeno a metter su due euro per pagare i diritti e fare una decente radiocronaca completa delle partite del Campobasso, e poi ci stupiamo del fatto che la gente si innamora delle squadra di serie A e si abbona a Sky.
La mia impressione era stata quella di una squadra che tende ad accontentarsi ed a limitare i danni, soprattutto fuori casa, con un atteggiamento abbastanza rinunciatario, del resto tu stesso parli di ripartenze, tu mi insegni che le ripartenze nascono a seguito azione di attacco da parte degli avversari interrotte e trasformate in azioni offensive, ma per carità non è detto che sia io ad aver preso un abbaglio e sia invece vero quanto da te asserito, anzi se è così, tanto meglio per noi, vuol dire che mi sono posto un problema che non esiste.
Su Candrina idem, prendo atto di quanto dici, ma a questo punto immagino che il motivo per cui Capone voglia mandar via Candrina sia comunque di natura economica, ovviamente con la speranza di rescindere il contratto trovando una nuova sistemazione all'ottimo difensore evitando comunque di lasciarlo fuori rosa per il bene del Campobasso e per il bene del calciatore stesso.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO


Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: Remiamo tutti nella stessa direzione?   Mer Gen 09, 2013 3:13 am

lupacchiotto81 ha scritto:
mauro59 ha scritto:
Condivido l'analisi e le osservazioni fatte da lupacchiotto81 però questo Campobasso se vuole salvarsi deve metterci più cattiveria, più grinta,più impegno, insomma un pò più di tutto per il semplice motivo che è terzultima e se non moltiplichi l'impegno e le forze non puoi farcela. Perdere 2 scontri diretti di fila uno dei quali in casa dopo una bella striscia di 4 risultati utili di fila rischia di vanificare la rincorsa alla salvezza. Si potevano, con un pò di attenzione, almeno pareggiare le due partite, avremmo avuto meno acqua alla gola. Adesso bisogna battere l'Arzanese senza se e senza ma, speriamo che capitan Minadeo recuperi per poter dare il giusto equilibrio alla difesa e che la squadra ritrovi al più presto la via della vittoria che porterebbe anche una carica psicologica utile al prosieguo verso la salvezza.

sono d'accordo! si poteva e si doveva fare meglio. fortunatamente la situazione di classifica è rimasta identica ovvero a 5 punti dalla salvezza. bisogna invertire la rotta subito.
volevo far notare una cosa a proposito di un servizio che ho visto al tg sport delle 14 su xxxxxxxx,il giornalista continua a dire che la squadra è in difficoltà fisica! adesso io capisco che bisogna trovar sempre una notizia da dare però adesso mi sembra che si stia resentando il ridicolo,tral'altro è lo stesso giornalista che nel servizio di ieri faceva capire chiaramente di esserci rimasto male perchè nessuno della società si era presentato a fine partita in sala stampa...
Adesso io dico una cosa,come girano le palle a noi tifosi per una sconfitta , penso girino allo stesso modo a presidente allenatore direttore e giocatori...se una volta non si presentano in sala stampa che sarà mai? sicuramente sarebbe stato meglio che qualcuno fosse andato però adesso farne un caso e andare sempre contro mi sembra esagerato.
tral'altro lo stesso giornalista cerca di far dire qualcosa a cruz chiedendogli "dì la verità hai visto male il CB?" e il ragazzo risponde no,anzi con un uomo in meno hanno fatto gol e rischiato di pareggiare. "allora per te è una rivincita affossare il CB?" e lui , no no mi sono lasciato bene sia con la piazza che con Capone. "vuoi toglierti qualche sassolino?" e cruz,no secondo me sono una buona squadra e con un pò di fortuna riuscirannoa salvarsi.

Perfettamente d'accordo con te, quel tizio, anche in altre circostanze ha cercato di pescare nel torbido, del resto è una fedele e brutta copia del suo capo. In aggiunta a tutto ciò che hai detto, c'è da raccontare un altro episodio visto in TV, che immagino tu non possa avere visto giacchè eri in trasferta allo stadio, una giornalista calabrese viene intervistata nell'intervallo, anche in quella circostanza la persona di cui parlavi cerca di spingere la giornalista a deprezzare la prestazione del Campobasso, gli si pongono domande del tipo: Il Campobasso ha deluso le aspettative? L'Hinterreggio ha meritato il vantaggio contro una squadra inesistente, e la giornalista risponde, non abboccando all'amo, dicendo che invece il Campobasso ha fatto la sua parte. Io sinceramente proprio non riesco a capire perchè certe persone si comportano in questo modo.
Caro Lupacchiotto, se si tratta di difendere i nostri colori, tu con me sfondi una porta aperta, ci mancherebbe che mi metta contro il Campobasso e contro Capone, io che l'ho difeso anche quando era indifendibile, il nostro problema sono proprio i personaggi a cui facevi riferimento anche tu, gente che non si sa per quale recondita anomalia mentale tende sempre a gettare discredito sulla nostra squadra, eppure stiamo parlando di persone che guadagnano grazie al Campobasso, gente che senza Capone, a quest'ora avrebbe dovuto accontentarsi di commentare la splendida vittoria dell'Agnonese che è pur sempre una squadra di un centro dell'alto molise composto di poche anime.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lupacchiotto81
SuperTifoso
SuperTifoso


Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 08.11.12

MessaggioOggetto: Re: Remiamo tutti nella stessa direzione?   Mar Gen 08, 2013 6:23 pm

mauro59 ha scritto:
Condivido l'analisi e le osservazioni fatte da lupacchiotto81 però questo Campobasso se vuole salvarsi deve metterci più cattiveria, più grinta,più impegno, insomma un pò più di tutto per il semplice motivo che è terzultima e se non moltiplichi l'impegno e le forze non puoi farcela. Perdere 2 scontri diretti di fila uno dei quali in casa dopo una bella striscia di 4 risultati utili di fila rischia di vanificare la rincorsa alla salvezza. Si potevano, con un pò di attenzione, almeno pareggiare le due partite, avremmo avuto meno acqua alla gola. Adesso bisogna battere l'Arzanese senza se e senza ma, speriamo che capitan Minadeo recuperi per poter dare il giusto equilibrio alla difesa e che la squadra ritrovi al più presto la via della vittoria che porterebbe anche una carica psicologica utile al prosieguo verso la salvezza.

sono d'accordo! si poteva e si doveva fare meglio. fortunatamente la situazione di classifica è rimasta identica ovvero a 5 punti dalla salvezza. bisogna invertire la rotta subito.
volevo far notare una cosa a proposito di un servizio che ho visto al tg sport delle 14 su xxxxxxxx,il giornalista continua a dire che la squadra è in difficoltà fisica! adesso io capisco che bisogna trovar sempre una notizia da dare però adesso mi sembra che si stia resentando il ridicolo,tral'altro è lo stesso giornalista che nel servizio di ieri faceva capire chiaramente di esserci rimasto male perchè nessuno della società si era presentato a fine partita in sala stampa...
Adesso io dico una cosa,come girano le palle a noi tifosi per una sconfitta , penso girino allo stesso modo a presidente allenatore direttore e giocatori...se una volta non si presentano in sala stampa che sarà mai? sicuramente sarebbe stato meglio che qualcuno fosse andato però adesso farne un caso e andare sempre contro mi sembra esagerato.
tral'altro lo stesso giornalista cerca di far dire qualcosa a cruz chiedendogli "dì la verità hai visto male il CB?" e il ragazzo risponde no,anzi con un uomo in meno hanno fatto gol e rischiato di pareggiare. "allora per te è una rivincita affossare il CB?" e lui , no no mi sono lasciato bene sia con la piazza che con Capone. "vuoi toglierti qualche sassolino?" e cruz,no secondo me sono una buona squadra e con un pò di fortuna riuscirannoa salvarsi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mauro59
tifoso
tifoso


Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 14.01.10
Località : Torino

MessaggioOggetto: Re: Remiamo tutti nella stessa direzione?   Mar Gen 08, 2013 4:56 pm

Condivido l'analisi e le osservazioni fatte da lupacchiotto81 però questo Campobasso se vuole salvarsi deve metterci più cattiveria, più grinta,più impegno, insomma un pò più di tutto per il semplice motivo che è terzultima e se non moltiplichi l'impegno e le forze non puoi farcela. Perdere 2 scontri diretti di fila uno dei quali in casa dopo una bella striscia di 4 risultati utili di fila rischia di vanificare la rincorsa alla salvezza. Si potevano, con un pò di attenzione, almeno pareggiare le due partite, avremmo avuto meno acqua alla gola. Adesso bisogna battere l'Arzanese senza se e senza ma, speriamo che capitan Minadeo recuperi per poter dare il giusto equilibrio alla difesa e che la squadra ritrovi al più presto la via della vittoria che porterebbe anche una carica psicologica utile al prosieguo verso la salvezza.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lupacchiotto81
SuperTifoso
SuperTifoso


Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 08.11.12

MessaggioOggetto: Re: Remiamo tutti nella stessa direzione?   Mar Gen 08, 2013 3:03 pm

cuore rossoblù ha scritto:
A mio avviso le parole del presidente vanno prese con beneficio d'inventario, soprattutto quando è amareggiato per una sconfitta, parlando di Minadeo e dicendo che si è tirato fuori non voleva certo dire che lo aveva fatto per scarso impegno ma semplicemente che non aveva potuto giocare, ha grandissima stima di Minadeo e questa estate ha preteso da Multineddu come condizione imprescindibile il ritorno del capitano a Campobasso.
Per quanto riguarda la difesa io non sarei così severo nei giudizi, a pensarci bene i nostri due goal ed i loro (escludendo il rigore) sono simili, si tratta di calci piazzati che in un'area di rigore affollata, nella confusione generale, in questi casi ci sta che la palla finisca nel sacco, anzi ad essere sincero i nostri due goal sono sicuramente di fattura tecnica superiore, lo stacco di Majella e soprattutto di Fella non sono poi così facili da effettuare, c'è però una cosa che mi fa arrabbiare, il motivo per cui è stato preso Candrina era quello della necessità di avere un difensore esperto ma un pò più veloce dei vari centrali di cui già disponevamo, ora il duo Ciccone/Vullo pensa di poter puntare su questo Petrassi, ma a mio avviso era meglio restare con Candrina evitando l'acquisto di Petrassi, purtroppo ogni dirigente ha le sue fissazioni, in ogni modo il motivo per cui vorrebbero rescindere il contratto a Candrina non è di carattere tecnico ma di carattere economico, Candrina ha un contratto abbastanza oneroso, ed i soldi da spendere non sono molti.
Qualche giornalaio ha accusato Vullo di essere sceso in campo con un modulo troppo spregiudicato, c'è però da considerare che avendo a disposizione gente del calibro di Konate (anche se ieri non era in forma), Majella, Lacheheb, Fella, come fai a mettere in panchina gente simile per far giocare altri centrocampisti di qualità molto inferiore? Chi doveva sacrificare? Lacheheb ancora non era pronto e quindi no problem, Majella doveva giocare per forza, uno che l'hanno scorso ha fatto 28 goal deve giocare sempre, Konate, a Fondi era parso devastante per la difesa avversaria e contro il Melfi avevamo sofferto a causa della sua assenza per squalifica, Fella è un under e se non giocava eravamo costretti a mettere in campo qualche alltro under che non è degno nemmeno di allacciargli le scarpe.
A me invece sembra che l'atteggiamento tattico sia piuttosto difensivistico, io vedo una squadra che spesso si accontenta, gioca in maniera sparagnina ed accontentandosi di limitare i danni, con tale atteggiamento prima o poi la pera la prendi e perdi le gare, fino al primo goal dell'Hinterreggio sembrava quasi che volessimo accontentarsi del pareggio, è successo anche a Teramo, poi dopo il goal degli avversari cambiamo atteggiamento e ci scateniamo, non è così che si scende in campo, la partita te le devi giocare, anche perchè se vuoi risalire la china il punticino ti serve poco o niente. Una cosa volevo chiedere a Lupacchiotto che ha visto la partita: giocavamo con la difesa a tre o a quattro? Ma scusa Pascucci giocava come quarto di difesa o a centrocampo?
Sull'atteggiamento dell'arbitro stendiamo un velo pietoso, noi veniamo maltrattati quando siamo in posizioni di classifica decenti, figuriamo che considerazione possono avere di noi, ora che siamo quasi fanalino di coda.
Ultima osservazione, ma è mai possibile che Vulla faccia giocare titolare Di Libero e metta in panchina Esposito?


Rispondo a tutte le tue osservazioni e domande.
La scelta di mettere Candrina fuori rosa è del presidente,non è un fattore economico,anche perchè il contratto se lo rescindi lo devi pagare ugualmente ed in un unica soluzione,se lo vendi la cosa è diversa. il perchè di questa scelta non è dato sapersi,l'unica cosa certa è che sia vullo che ciccone ne avevano richiesto il reintegro in rosa già prima di partire per la calabria.
Sullo zero a zero non ci stavamo accontentando,anzi abbiamo avuto tre-quattro ripartenze forti in superiorità numerica,un paio abbiamo sbagliato noi l'ultimo passaggio (majella entrambe le volte) e 2 volte ci hanno fermato per fuorigiochi inesistenti o per punizioni invertite. poi su un fallaccio su di vicino non fischiato e il successivo pasticcio difensivo di pascucci abbiamo preso il rigore.
i gol sugli angoli sono stati identici,boi prima si è perso ungaro e poi espulso pascucci che marcava cruz sul secondo angolo non lo marcava nessuno, ecco perchè l'importanza del capitano! avrebbe riorganizzato sbito le marcature sui calci piazzati.
Abbiamo giocato a 4 come sempre e pascucci era il 4 di difesa.
in quanto a di libero la scelta a quanto pare è stata forzata perchè mi è stato detto che esposito durante il capodanno è stato male a causa di una forte intossicazione è stato addirittura ricoverato in ospedale e fino a giovedì la sua presenza nei 18 era a rischio. poi si è ripreso,ma la partita ormai era stata preparata senza di lui e così è andato in panchina.
se ci pensi domenica sicuramente rigiocherà di libero visto che pascucci è squalificato...

spero di aver risposto (i maniera del tutto soggettiva) a tutte quelle che erano le tue osservazioni. per qualsiasi altra info delle quali sono a conoscienza sono a disposizione.
ciao ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO


Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: Remiamo tutti nella stessa direzione?   Mar Gen 08, 2013 4:17 am

A mio avviso le parole del presidente vanno prese con beneficio d'inventario, soprattutto quando è amareggiato per una sconfitta, parlando di Minadeo e dicendo che si è tirato fuori non voleva certo dire che lo aveva fatto per scarso impegno ma semplicemente che non aveva potuto giocare, ha grandissima stima di Minadeo e questa estate ha preteso da Multineddu come condizione imprescindibile il ritorno del capitano a Campobasso.
Per quanto riguarda la difesa io non sarei così severo nei giudizi, a pensarci bene i nostri due goal ed i loro (escludendo il rigore) sono simili, si tratta di calci piazzati che in un'area di rigore affollata, nella confusione generale, in questi casi ci sta che la palla finisca nel sacco, anzi ad essere sincero i nostri due goal sono sicuramente di fattura tecnica superiore, lo stacco di Majella e soprattutto di Fella non sono poi così facili da effettuare, c'è però una cosa che mi fa arrabbiare, il motivo per cui è stato preso Candrina era quello della necessità di avere un difensore esperto ma un pò più veloce dei vari centrali di cui già disponevamo, ora il duo Ciccone/Vullo pensa di poter puntare su questo Petrassi, ma a mio avviso era meglio restare con Candrina evitando l'acquisto di Petrassi, purtroppo ogni dirigente ha le sue fissazioni, in ogni modo il motivo per cui vorrebbero rescindere il contratto a Candrina non è di carattere tecnico ma di carattere economico, Candrina ha un contratto abbastanza oneroso, ed i soldi da spendere non sono molti.
Qualche giornalaio ha accusato Vullo di essere sceso in campo con un modulo troppo spregiudicato, c'è però da considerare che avendo a disposizione gente del calibro di Konate (anche se ieri non era in forma), Majella, Lacheheb, Fella, come fai a mettere in panchina gente simile per far giocare altri centrocampisti di qualità molto inferiore? Chi doveva sacrificare? Lacheheb ancora non era pronto e quindi no problem, Majella doveva giocare per forza, uno che l'hanno scorso ha fatto 28 goal deve giocare sempre, Konate, a Fondi era parso devastante per la difesa avversaria e contro il Melfi avevamo sofferto a causa della sua assenza per squalifica, Fella è un under e se non giocava eravamo costretti a mettere in campo qualche alltro under che non è degno nemmeno di allacciargli le scarpe.
A me invece sembra che l'atteggiamento tattico sia piuttosto difensivistico, io vedo una squadra che spesso si accontenta, gioca in maniera sparagnina ed accontentandosi di limitare i danni, con tale atteggiamento prima o poi la pera la prendi e perdi le gare, fino al primo goal dell'Hinterreggio sembrava quasi che volessimo accontentarsi del pareggio, è successo anche a Teramo, poi dopo il goal degli avversari cambiamo atteggiamento e ci scateniamo, non è così che si scende in campo, la partita te le devi giocare, anche perchè se vuoi risalire la china il punticino ti serve poco o niente. Una cosa volevo chiedere a Lupacchiotto che ha visto la partita: giocavamo con la difesa a tre o a quattro? Ma scusa Pascucci giocava come quarto di difesa o a centrocampo?
Sull'atteggiamento dell'arbitro stendiamo un velo pietoso, noi veniamo maltrattati quando siamo in posizioni di classifica decenti, figuriamo che considerazione possono avere di noi, ora che siamo quasi fanalino di coda.
Ultima osservazione, ma è mai possibile che Vulla faccia giocare titolare Di Libero e metta in panchina Esposito?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lupacchiotto81
SuperTifoso
SuperTifoso


Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 08.11.12

MessaggioOggetto: Re: Remiamo tutti nella stessa direzione?   Lun Gen 07, 2013 7:24 pm

frank78 ha scritto:
non posso che essere pienamente d'accordo con te!
Vedendo le immagini si è notata l'assenza di solidità difensiva. Era una partita ampiamente alla nostra portata e questo fa rabbia.
Però nulla è compromesso, dato che la classifica comunque è molto corta, e ci saranno ulteriori innesti.
Qualcuno sa qualcosa in merito all'infortunio di Minadeo?


si palra di na contrattura,si pensa di poterlo recuperare per domenica. ma comunque il nostro capitano ha un'età più che onesta e non credo riuscirà a fare tutto il girone di ritorno a livelli altissimi...si dorebbe vivamente pensare di prendere qualcuno che all'occorrenza lo sostituisca degnamente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
frank78
Super Ultras
Super Ultras


Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 12.07.08
Età : 38
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Remiamo tutti nella stessa direzione?   Lun Gen 07, 2013 6:22 pm

non posso che essere pienamente d'accordo con te!
Vedendo le immagini si è notata l'assenza di solidità difensiva. Era una partita ampiamente alla nostra portata e questo fa rabbia.
Però nulla è compromesso, dato che la classifica comunque è molto corta, e ci saranno ulteriori innesti.
Qualcuno sa qualcosa in merito all'infortunio di Minadeo?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lupacchiotto81
SuperTifoso
SuperTifoso


Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 08.11.12

MessaggioOggetto: Remiamo tutti nella stessa direzione?   Lun Gen 07, 2013 4:37 pm

Scusatemi tanto,è la prima volta che apro un topic ma dopo aver:

1) visto la partita dal VIVO ieri;
2) sentito le dichiarazioni post gara del presidente alle varie emittenti;
3) letto i vari quotidiani cartacei ed online stamattina;
4) saputo dei risvolti di mercato interni ed esterni alla rosa;

la domanda mi sorge più che spontanea...

Squadra entrata in campo un pò timorosa,ma soprattutto pessima difesa dove l'assenza forzata all'ultimo secondo del capitano si è fatta sentire e non poco,infatti oltre alle prestazioni da leader assicura sempre che il livello di attenzione dei compagni di reparto sia sempre alto specie sui calci piazzati,difatti ieri marino è stato irriconoscibile e con lui Pascucci,per non parlare di Petrassi che ha fatto rimpiangere Candrina alla grandissima(quest'ultimo messo fuori rosa dalla dirigenza perchè?). Abbiamo bisogno di tutti in questo momento e non possiamo permetterci il lusso di pagare un giocatore come candrina e non farlo giocare.
Squadra che si è ripresa con il passare dei minuti e che rimane in 10 per un abbaglio clamoroso di un arbitro mediocre e casalingo he ha permesso loro di fare quello che volevano e bloccato 2-3- ripartenze nostre 3 contro 2 o 4 contro 2 per fuorigiochi inesistenti. Facendo massacrare di vicino per tutta la partita. Nonostante questo fino al 95' li abbiamo tenuti nella loro area rischiando addirittura 2 volte di pareggiare prima con majella sul 2-1 e poi con konate all'ultimo respiro.
Loro hanno avuto solo un contropiede clamoroso quando noi ormai eravamo tutti avanti e basta!!! nonostante questo siamo riusciti a farci 3 gol da soli,il primo errore dell'arbitro che a metà campo non ha sansionato un fallaccio su di vicino e successivamente un pasticcio di pascucci ha costretto iuliano al fallo da rigore e poi 2 gol in fotocopia su 2 calci d'angolo...sponda di franceschini e gol dell'uomo che da solo pascolava in area...
Ha fatto 2 gol CRUZ!!! non segnava 2 gol dai pulcini provinciali nel 2003 e poi a fine partita faceva anche il fenomeno!

Raccontato della partita veniamo agli altri punti. Il presidente ha dichiarato a più emittenti che la squadra è fuori condizione! ma non scherziamo neanche...come detto in 10 e fino alla fine a spingere nella loro area,ma assolutamente questa cosa se la deve togliere dalla testa! ha detto che il capitano si è tirato fuori. Ma che stai dicendo? se non voleva giocare rimaneva a casa invece di farsi 20 ore di pullman tra andate e ritorno,invece ci ha provato,si è spogliato,ma alla fine ha dovuto arrendersi. Speriamo recuperi per domenica...perchè dietro senza lui siamo persi!

Giornalai che scrivono di partite mi viste... e su... se ci vado io da solo in trasferta per amore...ci potete venire pue voi che lo fate di mestiere! imbrogliano di tutto,dal modulo tattico alle azioni di gioco...perfino i cambi riportati sono errati! Venite allo stadio e non rompete le palle!!!

Alcuni giocatori non vogliono accettare di venire a CB, altri non se ne vogliono andare,ed altri che vogliono rimanere li mettiamo fuori... DECIDIAMO COSA FARE... Elaboriamo una strategia societaria e mettiamola in atto lasciando da parte antipatie e simpatie ma pensando solo al bene della squadra. Facciamo arrivare gente utile,facciamo giocare quelli utili,mandiamo via i parassiti inutili e non prendiamo gente inutile che ci viene suggerita da fantomatii "amici"...

Presidente,tu sei un grande tifoso di questa squadra e a volte proprio per questo ti fai trasportare dalle emozioni...rifletti su quello che è il meglio per questa squadra e incoraggia giocatori e staff tecnico. Hai avuto la bravura di portare uno di quelli che io ritengo tra i migliori allenatori per queste piazze calde e per queste categorie,hai un ds esperto,almeno sui giornali difendi l'operto della squadra.
Serve un difensore centrale valido e un tantino esperto che possa rimpiazzare il capitano nel caso di normali acciacchi dovuti all'età e alle tante battaglie,servono ancora un paio di under a cetrocampo visto che ne abbiamo solo 4 (pascucci,esposito,di libero,fella).

Serve che i giornalai ricomincino a fare i gionalisti.

Serve che noi tifosi ci rimettiamo a fare i tifosi e ricominciamo a stare vicino alla squadra.

Mancano 16 partite e 5 punti da recuperare. Crediamoci!

FORZA CAMPOBASSO... FORZA LUPI!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Remiamo tutti nella stessa direzione?   Oggi a 3:06 am

Tornare in alto Andare in basso
 
Remiamo tutti nella stessa direzione?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Primo elfetto nella noce portafortuna
» il genio nell'arte e nella società
» ECCO DOVE ERAVATE TUTTI!
» Coniglietto nella noce
» A Natale siamo tutti più buoni?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ilmurodeitifosi :: IL MURO DEI TIFOSI-
Andare verso: