ilmurodeitifosi di Campobasso
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Aprilia - Campobasso, Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini. Assistenti: Abruzzese-Lobozzo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: Aprilia - Campobasso, Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini. Assistenti: Abruzzese-Lobozzo   Mar Ott 09, 2012 1:57 pm

I complimenti degli avversari non ci danno punti in classifica ma ci rendono meno amaro il periodo sfigato che stiamo vivendo, almeno ci fanno capire che quando parliamo di una squadra discreta con uno staff tecnico all'altezza della situazione ed una società che mai come quest'anno sta calma e tranquilla, non siamo marziani arrivati sulla terra da chissà quale pianeta lontano. Evidentemente il presidente ha finalmente capito quali sono gli errori commessi nel passato e con l'esperienza acquisita riesce a gestirsi meglio. Peccato che gli altri, a cominciare dai tifosi non hanno fatto altrettanto, continuando invece a voltare le spalle ad una società che butta il sangue per portare avanti il calcio della nostra città.
Comunque l'importante e che Capone continui a resistere evitando di fare rivoluzioni causate dalla mancanza di risultati in termini di punti acquisiti in classifica, per i tifosi non c'è problema, quando arriveranno i risultati torneranno sicuramente allo stadio , sono così sciocchi da non riuscire a distinguere le situazioni in cui i risultati non arrivano perchè fai schifo da quelle in cui non arrivano perchè ti stai sistemando sul piano tattico, stai risolvendo problemi di formazione ed hai perso per mera sfiga o per furti perpetrati dagli arbitri.
Imbimbo in conferenza stampa per rispondere a quelli che dicono che la sua squadra non ha gioco gli ha detto di chiedere ai giornalisti di aprilia. Si potrà dire che ad Aprilia siamo stati troppo rinunciatari, ma il miracolo tattico di Imbimbo è stato proprio quello, se sceglieva di andare ad Aprilia a giocare una partita offensiva avrebbe firmato la sua morte, e invece lui nel secondo tempo, quando l'Aprilia si sarebbe sbilanciata in avanti per cercare di vincere, avrebbe fatto il secondo miracolo, mettendo in campo le tre punte e cercando di battare i pontini riportando a casa i tre punti, il progetto non è stato portato a casa, solo a causa di un arbitro assurdo che ci ha derubato.
Comunque ecco l'intervista a Vivarini di cui parlava il buon Mauro:

ALTRE NEWS

Aprilia, Vivarini: "Una partita che ci deve far maturare e crescere"
08.10.2012 12:20 di Valeria Debbia articolo letto 354 volte
Fonte: www.apriliacalcio.com
Vincenzo Vivarini
© foto di Image Sport/TuttoLegaPro.com

Al termine del match vinto dall'Aprilia contro il Campobasso, mister Vincenzo Vivarini elogia gli avversari: "Questa è stata la partita dove noi siamo andati in difficoltà più in assoluto, c’è stata una preparazione buona da parte loro a questa gara, praticamente noi sapevamo di questo loro atteggiamento e lo avevamo preparato in settimana, è chiaro che era la prima volta che trovavamo una squadra impostata in questo modo. Abbiamo fatto un po’ di fatica a capire che dovevamo velocizzare il gioco, loro ci lasciavano giocare per poi andare a chiudere tutti gli spazi nella propria metà campo, togliendo le giocate ai nostri vertici alti e di conseguenza non abbiamo potuto giocare come le altre volte, con un gioco bello e regolare come nelle altre partite. Questa è una partita – continua Vivarini - che ci deve far maturare e crescere perché da oggi in poi le partite saranno così. Io ho sempre detto che all’inizio del campionato le partite non sono mai vere, man mano che si va avanti gli avversari cominceranno a studiarci, a prendere le contromisure alle nostre giocate, oggi (ieri, ndr) si è verificato proprio questo. Non voglio dire che non sono contento della prestazione, la gara i ragazzi l’hanno giocata bene, cioè con impegno, con umiltà e applicazione, con altrettanta voglia di fare risultato. E’ chiaro che oggi è venuta meno la qualità, la facilità e la fluidità di gioco, ma solo ed esclusivamente per merito dell’avversario che ha fatto una partita veramente accorta. Questa partita ci fa capire - conclude l’allenatore dell’Aprilia - che dobbiamo migliorare, da oggi in poi troveremo sempre squadre di questo livello, già domenica prossima a Fondi, squadre che iniziano a lottare con grande accanimento, noi dovremmo essere più bravi di quanto siamo stati fino ad ora”.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mauro59
tifoso
tifoso


Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 14.01.10
Località : Torino

MessaggioOggetto: Re: Aprilia - Campobasso, Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini. Assistenti: Abruzzese-Lobozzo   Lun Ott 08, 2012 3:17 pm

Condivido l'analisi di Cuore Rossoblù, l'intervista all'allenatore Vivarini su Tuttolegapro evidenzia come il Campobasso abbia disputato una buona partita con diligenza e ordine tattico. Avevamo di fronte la capolista che ci ha piegato solo su rigore. In queste prime giornate sono un pò troppi i rigori contro e non tutti limpidi, anzi... Spero che adesso il vento giri diversamente e che si possano fare punti pesanti tornando alla vittoria. La classifica è deficitaria anche a causa della penalizzazione, dobbiamo riprenderci subito e non mollare e magari fra due mesi ci si potrà trovare a metà classifica.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: Aprilia - Campobasso, Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini. Assistenti: Abruzzese-Lobozzo   Lun Ott 08, 2012 2:47 am

APRILIA - ARZANESE: 5-1
FOLIGNO - APRILIA: 1-3
APRILIA - L'AQUILA: 3-0
HINTERREGGIO - APRILIA: 1-1
BORGO A BUGGIANO - APRILIA: 0-2

Questo lo score dell'Aprilia prima della gara odierna, a parte la gara contro l'Hinterreggio in cui nel primo tempo e nella prima parte del secondo tempo l'Aprilia poteva fare 4 goal senza rubare nulla, non dimenticando che giocava fuori casa, ma nelle altre gare, soprattutto in casa, l'Aprilia è risultata un rullo compressore, solo contro il Campobasso ha avuto difficoltà e, senza il rigore regalato dall'arbitro, probabilmente adesso staremmo parlando di un altro risultato, Imbimbo ha detto che nel secondo tempo, rimanendo sullo 0-0 avrebbe gradualmente aumentato la pressione offensiva sfruttando il probabile sbilanciamento dell'Aprilia in avanti nel tentativo di segnare, ed avrebbe tentato a sua volta di vincere la gara, l'atteggiamento del nostro tecnico mi è molto piaciuto, andare a fare una gara garibaldina significava suicidarsi, mi è piaciuto anche il 5-3-2 iniziale con l'esperto Iuliano in porta, abbiamo così garantito copertura alla difesa con i tre centrali ed il portiere esperto e nel contempo abbiamo risolto il problema dei tre under di prima fascia, Esposito e Colantoni a centrocampo sulle fasce sono parsi molto buoni, Forgione non si discute.
Il tecnico dell'Aprilia Vivarini, nostra bestia nera dai tempi dell'Angolana, a fine gara ha detto che questa è stata la partita in cui sono andati di più in difficoltà, avete visto negli ultimi 10 minuti come Vivarini si agitava dalla panchina temendo il goal del Campobasso?
Aggiungiamo che il Campobasso ha avuto in 6 gare finora giocate ben 4 rigori contro, spesso inesistenti, aggiungiamo i due punti di penalizzazione, ed ecco il motivo del nostro penultimo posto il classifica, non dimentichiamo inoltre che finora abbiamo giocato quasi sempre contro le migliori della classifica, almeno in questo momento, e tra l'altro senza mai demeritare, Aprilia, Pontedera, Chieti, Poggibonsi.
Io credo che nel momento in cui sono gli altri, soprattutto gli avversari, a farti i complimenti, bisogna per forza credere nelle potenzialità di questa squadra, bisogna solo star calmi e continuare a lavorare, sono convinto che questa squadra, se viene lasciata tranquilla senza le seghe mentali di alcuni giornalisti come quelli di TLEmolise e se addirittura riceve anche un pò di apporto in più da parte della tifoseria, può addirittura puntare ancora alla zona Play Off, il campionato è ancora lunghissimo, è appena iniziato e nel mese di Marzo le cose che stanno succedendo in questo momento saranno solo un ricordo.
L'apporto del portiere Iuliano e del difensore Marino renderanno ancora più ermetica la nostra difesa, semmai forse in attacco occorrerebbe aggiungere un altro attaccante, anche perchè Morante, pur essendo molto valido sul piano tecnico/tattico, lo vedo un pò lento e caratterialmente troppo rinunciatario.
Forza ragazzi, prima o poi la sfiga e gli arbitri dovranno pur lasciarci in pace.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: Aprilia - Campobasso, Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini. Assistenti: Abruzzese-Lobozzo   Sab Ott 06, 2012 6:12 pm

Il bue chiama cornuto all'asino, oppure... prima di guardare la pagliuzza nell'occhio altrui bisogna accorgersi della trave presente nel proprio occhio, e si potrebbe continuare per ore con tanti altri proverbi e frasi fatte, ovviamente ci si riferisce alla televisione del Molise, al suo megadirettore ed al suo giovane degno collaboratore, oggi nel servizio di presentazione della gara di domani ad Aprilia, è stato detto che l'arbitro dell'incontro era ancora Roberto Rizzo di Siena senza accorgersi che è cambiato, per carità è una sciocchezza, un errore di poco conto, evidentemente i due giornalisti in questione non hanno avuto nemmeno l'accortezza di visitare un qualsiasi sito web da ormai due giorni, ma se l'errore lo fanno coloro che si reputano dei grandi professionisti, con grandissima esperienza, se quello più anziano è stato definito il primo tifoso del Campobasso, l'errore assume una valenza diversa, quell'errore lo puoi perdonare a chi lavora con umiltà, ma chi invece fa del giudizio gratuito al prossimo, arrivando a volte anche all'insulto, il proprio pane quotidiano, non lo perdoni, ecco perchè nella vita occorre sempre un minimo di umiltà ed occorre evitare di dare giudizi sull'operato altrui finendo addiruttura per insultare gli altri, e questo perchè primo o poi, visto che nessuno è perfetto, capita che fai una cazzata e che quindi non devi arrabbiarti se ricevi lo stesso trattamento da coloro che hai giudicato in maniera gratuita e sfociando addirttura nell'offesa, i ragazzi del Campobasso che Mercoledì scorso hanno battuto il Sorrento, squadra di categoria superiore, e nonostante tutto sono stati insultati (dire in Tv che questi ragazzi farebbero bene a cambiar mestiere perchè il calcio non è per loro è un insulto) farebbero bene a farsi intervistare e dire che certi conduttori televisivi farebbero bene a lasciare la professione del giornalista ed a mettersi a fare un altro mestiere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Aprilia - Campobasso, Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini. Assistenti: Abruzzese-Lobozzo   Ven Ott 05, 2012 10:38 pm

C'è poco da stare allegri, andiamo nella tana della squadra che in questo momento risulta essere la più in forma di tutta la serie C, in coppa hanno addirittura eliminato il Frosinone (seconda in classifica in C1), in campionato hanno sempre vinto in casa e fuori casa (Arzanese, Foligno, L'Aquila, Borgo a Buggiano) e per di più con grappoli di goal, tranne in una circostanza (pareggio 1-1 fuori casa contro l'Hinterreggio), volendo essere realisti la nostra sconfitta è quasi scontata, ma proprio perchè è scontata andiamo li sereni e a giocarcela, se arriva qualche punto bene, altrimenti di guarda avanti. Con la legge dei grandi numeri sto cazzo di Aprilia prima o poi un passo falso dovrà pur farlo, magari ci scappa un espulsione a loro, un rigore dubbio a nostro favore, non so, la cosiddetta botta di culo. Quasi quasi sarebbe il caso di andare li a fare le barricate davanti al portiere, ho paura che giocandocela a viso aperto ce ne torniamo con 5 pere nel carniere. Mettiamo Juliano in porta e giochiamo tutti in difesa senza attaccanti a cauc e muccich. E pensare che io sono uno che ama il calcio offensivo alla Zeman, è chiaro che questa trasferta mi fa un pò cagare sotto.
Intanto è cambiato l'arbitro, quello designato era di Siena e si è ammalato, ora ci tocca uno di Rimini, sai com'è, sarà un segno del destino, nel divertimentificio di Rimini magari la sera prima fa molto tardi, il giorno dopo dorme in piedi e ci regala due o tre rigori a favore facendo gridare allo scandalo gli amici di Aprilia. Oppure il Campobasso sfodera una prestazione stratosferica e si porta a casa i 3 punti alla faccia di tutti i denigratori campobassani, sarebbe ancora più bello. Mah.... sognar non costa nulla.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Aprilia - Campobasso, Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini. Assistenti: Abruzzese-Lobozzo   

Tornare in alto Andare in basso
 
Aprilia - Campobasso, Arbitro: Antonio Rapuano di Rimini. Assistenti: Abruzzese-Lobozzo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Resoconti Mostra "Dal Caravaggio" Castel Sismondo - Rimini
» ANTEPRIMA! NUOVO VIDEO "DAL CARAVAGGIO" Rimini
» Juan Antonio Prieto è morto all'età di 85 anni. Cantò "La novia"
» Angelo Antonio e angioletto Antonino
» Un saluto da Antonio Casella

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ilmurodeitifosi :: IL MURO DEI TIFOSI-
Andare verso: