ilmurodeitifosi di Campobasso
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 aspettative per questa stagione 2012-2013

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 21, 2012 8:51 pm

Caro Dom, riguardo la storia degli steward, da quello che ne so, sai come è andata a finire?
Le autorità locali hanno deciso di venire incontro a Capone Mad Question Evil or Very Mad
Capone dichiarava che occorrevano 14 steward, la Questura ne voleva 30, pertanto si è giunti ad una via di mezzo, di mezzo si fa per dire, hanno imposto a Capone di utilizzare la bellezza di 24 steward, roba da matti, ancora una volta la piazza al presidente gliel'ha messo in quel posto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 21, 2012 8:37 pm

Ciao Dom. un abbraccio ed un bentornato.
Che vuoi farci siamo qui a dire sempre le stesse cose, ormai il calcio vero , quello che ricordano quelli con parecchie primavere sulle spalle come me, è finito, vuoi per le leggi assurde di restrizione al tifo organizzato, vuoi per la tessera del tifoso, vuoi per le pay tv, ma il dato di fatto è ormai inconfutabile, gli stadi pieni ce li possiamo dimenticare, nelle categorie superiori come in quella in cui grazie a Dio stiamo ancora militando noi.
Ovviamente i campobassani ci mettono di loro, quando vedo i miei concittadini che si scannano tra di loro per l'Inter, la Juve, la Roma, il Napoli, il Milan, mi vien da sorridere, nient'altro che sorridere, sai com'è, loro hanno il palato troppo fine per mettersi a seguire quattro scauzacani con un presidente altrettanto scauzacane che fa la serie C, loro sono superiori, non si sporcano per le serie inferiori, è gente abituata a seguire il top del calcio, quello di altissimo livello, al limite se siamo primi in classifica, ma attenzione, la seconda deve trovarsi almeno 5 punti più giù come minimo, poi devono essere stati pagati tutti gli stipendi in anticipo rispetto alle scadenza, devono essere stati onorati tutti gli impegni con il fisco, il presidente deve essere alto bello snello e biondo, senza cadenze dialettali, deve saper coniugare il congiuntivo, e deve leccare il di dietro ai tifosi ivi compresi gli ultras, allora al limite, se non piove, se non fa freddo, se il campionato di serie A è fermo, se non c'è la Formula Uno, se la moglie ha le mestruazioni e quindi non vuol fare l'amore, se la partita non si fa troppo presto, può darsi anche che ci fanno il bellissimo regalo di venire allo stadio, con il presupposto però che se lo spettacolo è di basso livello sono pronti a fischiare tutti e tutto ed a dire la famosa frase: e mo mi vedete più allo stadio, AVETE una squadra da retrocessione. Avete???? Ma perchè loro di dove sono di Milano o di Bressanone?
Per non parlare degli ultras che si sono ormai ritirati in un convento di clausura e che per tornare allo stadio forse aspettano il monento in cui disputeremo la Champions league ed il presidente Capone si sia messo in ginocchio sui ceci a cantare "non son degno di voi".
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
dom
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO


Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 05.02.08

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 21, 2012 3:25 pm

cuore rossoblù ha scritto:
Qui si passa il tempo a fare i calcoli su chi mandare il campo per raggranellare qualche spicciolo dalla Lega per il minutaggio, si mandano in panchina fior di giocatori come Rais per il minutaggio, rischiando di perdere le partite, pur di raggranellare qualche spicciolo e poi si sveglia un dirigente del cavolo e fa una multa di 66.000,00 euro alla società, ma davvero stiamo sfiorando il grottesco. Comunque questo è il testo dell'articolo, a voi la possibilità di giudicare:


Multa per il servizio steward, il Campobasso minaccia il ritiro dal campionato
Il Nuovo Campobasso minaccia il ritiro dal campionato.

Oggetto del contendere il numero di steward in servizio presso lo stadio di Selvapiana. La Questura pretende che siano 30, la società ne ha utilizzati la metà nelle due gare ufficiali e per questo motivo è stata multata.
"Il decreto del Ministro dell'Interno dell'8 agosto 2007 - scrive il presidente del Campobasso, Ferruccio Capone - obbliga ed ordina alle società un servizio di uno steward ogni 250 spettatori. Considerato che lo stadio ha una capienza di 3.998 posti, la scrivente è obbligata ad effettuare un servizio di sicurezza con la presenza di 14 steward (in realtà 3.998:25 è uguale a 16, ndr) e non 30 come prescritto nel verbale oggetto di contestazione.

Considerato che la scrivente nel pieno rispetto delle istituzioni è intenzionata a rispettare le leggi che regolano la materia, con la presente comunica di non essere intenzionata ad aderire alle richieste di cui al verbale oggetto della presente contestazione, sopratutto perchè c' è un maggior aggravio di costi pari a 1.500 euro a partita, per un totale di 25mila euro per tutta la durata del campionato.
Qualora non ci venisse consentito l' utilizzo dell' esatto numero del personale addetto con l' immediata rettifica del verbale, si preannuncia che la società Nuovo Campobasso Calcio non prenderà piu parte al campionato di Lega Pro.
Tale decisione scaturisce anche dal fatto che è parso di capire che dovrebbero giungere alla scrivente ben due sanzioni per le gare già svolte, pari a 33.333 euro l'una.

Al presidente Macalli vanno le nostre scuse per tale decisione ma vede, signor presidente, i nostri sforzi non bastano per fare calcio; c'è bisogno di una corretta e saggia interpretazione delle leggi anche da parte delle istituzioni.
Ma forse questo è quello che le istituzioni volevano ottenere. Allora, signori, noi togliamo il disturbo".

Se non si cambia registro , tutto finirà molto presto , tanto si è detto su tante cose..ma non dico IL FOMENTO ma un po di FOMENTINO proprio no ?! Vedere la mancanza di entusiasmo , di voglia intorno al CB fa cadere la catena !!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 14, 2012 6:26 pm

Qui si passa il tempo a fare i calcoli su chi mandare il campo per raggranellare qualche spicciolo dalla Lega per il minutaggio, si mandano in panchina fior di giocatori come Rais per il minutaggio, rischiando di perdere le partite, pur di raggranellare qualche spicciolo e poi si sveglia un dirigente del cavolo e fa una multa di 66.000,00 euro alla società, ma davvero stiamo sfiorando il grottesco. Comunque questo è il testo dell'articolo, a voi la possibilità di giudicare:


Multa per il servizio steward, il Campobasso minaccia il ritiro dal campionato
Il Nuovo Campobasso minaccia il ritiro dal campionato.

Oggetto del contendere il numero di steward in servizio presso lo stadio di Selvapiana. La Questura pretende che siano 30, la società ne ha utilizzati la metà nelle due gare ufficiali e per questo motivo è stata multata.
"Il decreto del Ministro dell'Interno dell'8 agosto 2007 - scrive il presidente del Campobasso, Ferruccio Capone - obbliga ed ordina alle società un servizio di uno steward ogni 250 spettatori. Considerato che lo stadio ha una capienza di 3.998 posti, la scrivente è obbligata ad effettuare un servizio di sicurezza con la presenza di 14 steward (in realtà 3.998:25 è uguale a 16, ndr) e non 30 come prescritto nel verbale oggetto di contestazione.

Considerato che la scrivente nel pieno rispetto delle istituzioni è intenzionata a rispettare le leggi che regolano la materia, con la presente comunica di non essere intenzionata ad aderire alle richieste di cui al verbale oggetto della presente contestazione, sopratutto perchè c' è un maggior aggravio di costi pari a 1.500 euro a partita, per un totale di 25mila euro per tutta la durata del campionato.
Qualora non ci venisse consentito l' utilizzo dell' esatto numero del personale addetto con l' immediata rettifica del verbale, si preannuncia che la società Nuovo Campobasso Calcio non prenderà piu parte al campionato di Lega Pro.
Tale decisione scaturisce anche dal fatto che è parso di capire che dovrebbero giungere alla scrivente ben due sanzioni per le gare già svolte, pari a 33.333 euro l'una.

Al presidente Macalli vanno le nostre scuse per tale decisione ma vede, signor presidente, i nostri sforzi non bastano per fare calcio; c'è bisogno di una corretta e saggia interpretazione delle leggi anche da parte delle istituzioni.
Ma forse questo è quello che le istituzioni volevano ottenere. Allora, signori, noi togliamo il disturbo".
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 14, 2012 6:19 pm

Guarda, davvero ci hanno rotto le balle tutti, Capone da un lato che è sempre pronto a fare bordello, dall'altro tutta la regione, la città, le istituzioni, gli enti pubblici, gli imprenditori ecc. ecc. che gli rompone le balle per ogni minimo problema, se c'è una regola, e la società l'ha rispettata, perchè adesso si va cercare qualche cavillo pur di dar fastidio? Tra l'altro qui si fa il calcolo degli steward per numero di spettatori complessivi possibili, in realtà, considerando che gli spettatori, quando va bene, arrivano a 700/800, di steward ne occorrerebbero 3 al massimo quattro (uno per ogni 250 spettatori), altro che 30, neanche giocassimo in Iran.
Ma la questura si rende conto che in uno stadio con capienza iniziale di 30.000 persone le 600 che vanno allo stadio la domenica ci ballano e ci possono costruire una casa a testa che comunque stanno larghi? Ma di che stiamo parlando?
Il problema è che qui ognuno vuole pararsi il culo e non rischiare nulla, parlo di diringenti e funzionari che portano a casa stipendi di 10.000 euro al mese, e per fare ciò vanno a rompere i coglioni ad un povero Cristo che cerca di fare calcio senza soldi, senza appoggi, e senza pubblico, il colmo è che pur senza pubblico e senza il relativo incasso, deve comunque uniformarsi all regole di chi invece fa incassi stratosferici con migliaia di spettatori ogni domenica.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
werewolf
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS
avatar

Messaggi : 355
Data d'iscrizione : 23.08.11

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 14, 2012 1:21 pm

Ma mo che è sta storia? ci si mette pure la questura? perchè 30 e non 16?

X capone, mettesse 16 steward a partita e basta
facesse poche muine se ne pagava 2 in più a partita mo non doveva pagare le due belle multicine

Multa per il servizio steward, il Campobasso minaccia il ritiro dal campionato

http://www.primapaginamolise.it/detail.php?news_ID=49418&goback_link=index.php
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
FRENK
SuperTifoso
SuperTifoso


Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 23.08.08

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Gio Set 13, 2012 6:25 pm

ma veramente l'articolo non mi sembra che citi il Campobasso:
Il Procuratore Federale, esaminati gli atti e valutate le risultanze dell’istruttoria della Co.Vi.So.C. ai fini dell’ammissione ai Campionati Professionistici 2012/2012, ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale le società Chieti, Vallée D’Aoste e Andria Bat a titolo di responsabilità diretta per inadempienze legate al mancato deposito di fideiussioni bancarie presso la Lega Calcio. Sono stati deferiti gli Amministratori Unici delle tre società Walter Bellia (Chieti), Filippo Filippella (Vallèe D’Aoste) e Luca Vallarella (Andria Bat).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Gio Set 13, 2012 5:21 pm

Si, caro Frenk, dovrebbero essere due punti, ma questo era scontato, lo si sapeva si dall'inizio, e se vogliamo mi sembra anche giusto nei confronti delle società che hanno fatto regolarmente l'iscrizione al campionato.
Davanti al rischio che abbiamo corso quest'estate di non esistere più, i punti di penalizzazione sono il minore dei male, dobbiamo far finta di aver pareggiato la prima in casa contro l'Hinterreggio e guardare avanti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
FRENK
SuperTifoso
SuperTifoso


Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 23.08.08

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Gio Set 13, 2012 1:06 pm

http://www.tuttolegapro.com/?action=read&idnotizia=52828

sembrerebbe che non avremo i punti di penalizzazione oppure ho capito male!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
nunzia 65
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS
avatar

Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Lun Set 10, 2012 4:50 pm

LUPO OLD ha scritto:
Grazie Nunzia, ma purtroppo l'inserimento Perra non ci ha fatto evitare sconfitta ad Arzano anche perchè il fantasista ha giocato 20 minuti con il risultato già deciso. Speriamo bene per domenica prossima.

Infatti vero la partita ormai era segnata.
Speriamo per domenica,soprattutto speriamo che sia bravino questo Perra in realtà come si dice. Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LUPO OLD
tifoso
tifoso


Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 02.02.12
Località : ROMA

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Lun Set 10, 2012 4:46 pm

Grazie Nunzia, ma purtroppo l'inserimento Perra non ci ha fatto evitare sconfitta ad Arzano anche perchè il fantasista ha giocato 20 minuti con il risultato già deciso. Speriamo bene per domenica prossima.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
nunzia 65
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS
avatar

Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Dom Set 09, 2012 10:18 am

LUPO OLD ha scritto:
Un saluto a voi 'veri tifosi del lupo'. Allo spareggio di Napoli contro la Lazio, io che non sono più un giovincello, purtroppo ci andai e fu ovviamente una giornata da dimenticare. Ricordo che a fine partita non parlammo per molto e sembravamo tutti increduli di aver finito un ciclo e un sogno. Nell'imboccare l'autostrada per rientrare a CB il nostro pulmann si affiancò ad un pulmann di tifosi laziali e non vi dico cosa combinarono. Non ci fu uno scontro per fortuna, ma dal pulman ci riempirono di insulti e sputi dai finestrini, addirittura alcuni si calarono i pantaloni facendo dei gesti che non sto quì a descrivervi, uno schifo totale insomma. Io mi domandavo, ma cosa vogliono questi? Non solo gli avevamo permesso con la nostra sconfitta la permanenza in serie B e questi quì che infieriscono senza pietà e senza rispetto. Da allora anche da parte mia come di molti altri un odio per la Lazio che mi auguro di rincontrare prima o poi per restituire il tutto con gli interessi.

Tornando ai nostri giorni e alla nostra squadra, sapete per caso se il fantasista Perra potrà giocare ad Arzano? E' arrivato il famoso trasfert dalla Lituania?

Mamma mia e chi se lo scorda lo spareggio.
Allora seguivo il lupo con il mio ragazzo di quei tempi.
Quanti ricordi e purtroppo calcisticamente negativi per noi.
Purtroppo come dice cuore anch'io son convinta che eravamo, in quella situazione e visto chi andavamo ad affrontare, un piede se non due retrocessi.
Comunque su primo piano era scritto come dice cuore che il transfert per quanto riguarda Perra sembra essere arrivato.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 07, 2012 3:06 pm

Poi c'è Candrina dietro in difesa insieme a Minadeo, il duo d'Allocco e Rais a centrocampo è fortissimo, insomma secondo me la squadra è forte e potrebbe puntare ai Play Off, il lato debole al momento è rappresentato dal portiere, non abbiamo ancora nessun portiere davvero all'altezza della situazione, spero di essere smentito dai fatti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 07, 2012 3:03 pm

LUPO OLD ha scritto:
Un saluto a voi 'veri tifosi del lupo'. Allo spareggio di Napoli contro la Lazio, io che non sono più un giovincello, purtroppo ci andai e fu ovviamente una giornata da dimenticare. Ricordo che a fine partita non parlammo per molto e sembravamo tutti increduli di aver finito un ciclo e un sogno. Nell'imboccare l'autostrada per rientrare a CB il nostro pulmann si affiancò ad un pulmann di tifosi laziali e non vi dico cosa combinarono. Non ci fu uno scontro per fortuna, ma dal pulman ci riempirono di insulti e sputi dai finestrini, addirittura alcuni si calarono i pantaloni facendo dei gesti che non sto quì a descrivervi, uno schifo totale insomma. Io mi domandavo, ma cosa vogliono questi? Non solo gli avevamo permesso con la nostra sconfitta la permanenza in serie B e questi quì che infieriscono senza pietà e senza rispetto. Da allora anche da parte mia come di molti altri un odio per la Lazio che mi auguro di rincontrare prima o poi per restituire il tutto con gli interessi.

Tornando ai nostri giorni e alla nostra squadra, sapete per caso se il fantasista Perra potrà giocare ad Arzano? E' arrivato il famoso trasfert dalla Lituania?


Sembra di si, il transfert dovrebbe essere arrivato, peccato che non sappiamo se giocherà lui oppure Sciarra che è altrettanto bravo, io però punterei su Perra, mi sembra bravissimo palla al piede, insomma lui da un lato e Konate dall'altro con Morante al centro a fare dozzine di goal ci sarebbe da far fare il ballo di San Vito alle difese avversarie.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mauro59
tifoso
tifoso


Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 14.01.10
Località : Torino

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 07, 2012 2:40 pm

Spero di non assistere più a spareggi come quello con la Lazio che vidi in diretta sulla RAI e che ai più apparve come una partita piuttosto strana oltre che segnata. E spero che per il Campobasso non si verifichi più una situazione di spareggi visto che quello con il Monopoli ci costò la retrocessione dalla C1 alla C2 e quello con il Sora ci costò la mancata promozione dalla C2 alla C1. Speriamo in un futuro più roseo e fortunato. Sono daccordo con Cuore Rossoblù circa il fatto che, avendo riconquistato la serie C, abbiamo fra le mani un tesoro da custodire con cura.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 07, 2012 12:56 pm

LUPO OLD ha scritto:
Un saluto a voi 'veri tifosi del lupo'. Allo spareggio di Napoli contro la Lazio, io che non sono più un giovincello, purtroppo ci andai e fu ovviamente una giornata da dimenticare. Ricordo che a fine partita non parlammo per molto e sembravamo tutti increduli di aver finito un ciclo e un sogno. Nell'imboccare l'autostrada per rientrare a CB il nostro pulmann si affiancò ad un pulmann di tifosi laziali e non vi dico cosa combinarono. Non ci fu uno scontro per fortuna, ma dal pulman ci riempirono di insulti e sputi dai finestrini, addirittura alcuni si calarono i pantaloni facendo dei gesti che non sto quì a descrivervi, uno schifo totale insomma. Io mi domandavo, ma cosa vogliono questi? Non solo gli avevamo permesso con la nostra sconfitta la permanenza in serie B e questi quì che infieriscono senza pietà e senza rispetto. Da allora anche da parte mia come di molti altri un odio per la Lazio che mi auguro di rincontrare prima o poi per restituire il tutto con gli interessi.

Tornando ai nostri giorni e alla nostra squadra, sapete per caso se il fantasista Perra potrà giocare ad Arzano? E' arrivato il famoso trasfert dalla Lituania?


Anch'io sento un po' questo "odio" verso la Lazio, anche se all'epoca avevo solo 1 anno e di quello spareggio ho visto solo i filmati su youtube. Tra l'altro ho visto un paio di cose "strane" : tipo un'occasione clamorosa fallita dai nostri sullo 0-0 con un giocatore che, tutto libero, invece di tirare potente e angolato, effettua un colpo di testa abbastanza debole che finisce tra le braccia del portiere, poi anche il tuffo del nostro portiere sul gol della Lazio mi sembra un po' strano... non so.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
LUPO OLD
tifoso
tifoso


Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 02.02.12
Località : ROMA

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Ven Set 07, 2012 12:39 pm

Un saluto a voi 'veri tifosi del lupo'. Allo spareggio di Napoli contro la Lazio, io che non sono più un giovincello, purtroppo ci andai e fu ovviamente una giornata da dimenticare. Ricordo che a fine partita non parlammo per molto e sembravamo tutti increduli di aver finito un ciclo e un sogno. Nell'imboccare l'autostrada per rientrare a CB il nostro pulmann si affiancò ad un pulmann di tifosi laziali e non vi dico cosa combinarono. Non ci fu uno scontro per fortuna, ma dal pulman ci riempirono di insulti e sputi dai finestrini, addirittura alcuni si calarono i pantaloni facendo dei gesti che non sto quì a descrivervi, uno schifo totale insomma. Io mi domandavo, ma cosa vogliono questi? Non solo gli avevamo permesso con la nostra sconfitta la permanenza in serie B e questi quì che infieriscono senza pietà e senza rispetto. Da allora anche da parte mia come di molti altri un odio per la Lazio che mi auguro di rincontrare prima o poi per restituire il tutto con gli interessi.

Tornando ai nostri giorni e alla nostra squadra, sapete per caso se il fantasista Perra potrà giocare ad Arzano? E' arrivato il famoso trasfert dalla Lituania?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Gio Set 06, 2012 8:50 pm

Io ricordo che ero a soffrire a casa perchè per motivi familiari non potei andare a Napoli, la partita fu mandata in onda dalla RAI a livello nazionale, attenzione non parlo di RAI sport dei giorni nostri ma di RAI non ricordo se 1, 2 o 3, questo per far capire di che portata mediatica era l'evento, ovviamente non certo grazie a noi ma perchè era coinvolta la Lazio, ovviamente, nel momento in cui il Taranto si era messo al sicuro, noi eravamo già condannati a retrocedere, era impossibile che facessero retrocede la Lazio in serie C, prima di quella gara purtroppo eravamo già un morto che cammina, tanto è vero che si parlò di alcuni giocatori del Campobasso che vennero "ammorbiditi" per agevolare la Lazio, in primis il nostro portiere Bianchi. E da quel giorno che ho maturato un odio latente avverso la Lazio che oggi, a distanza di 25 anni, non ho ancora cancellato.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Gio Set 06, 2012 8:29 pm

cuore rossoblù ha scritto:
Dici bene Gigino, ti faccio il copia incolla da Wikipedia:



Gli anni d'oro della B e il declino.
La B fu merito del presidente Antonio Molinari e dell'allenatore Antonio Pasinato. Nella serie cadetta l'SS Campobasso è rimasto 5 anni (13° nel 1982-83, 7° nel 1983-84, 13° nel 1984-85, 10° nel 1985-86, 17° nel 1986-87) e poi è retrocesso: in quell'anno il Campobasso arrivò a pari merito con Lazio e Taranto al quart'ultimo posto. Lo spareggio a tre vide soccombere i molisani dopo la drammatica partita persa 1-0 contro la Lazio al S. Paolo di Napoli. Nessuno dimentica la vittoria al Selva Piana (inaugurato per l'occasione) in Coppa Italia per una rete a zero (autogol di Pioli), contro la Juventus di Trapattoni, Scirea, Platini, Boniek. Capitano di quel periodo fu Michele Scorrano, originario di Ururi, morto il 22 febbraio 2009. In quel periodo venne inoltre creato, da parte degli impresari di spettacolo Gino & Gina, l'inno "Forza Lupi Rossoblu", ricordato dai più accesi sostenitori della squadra.

In Serie C1 è arrivato 4º nel 1987-88. È poi retrocesso nella stagione 1988-89 dopo due sconfitte con i pugliesi del Monopoli, 1-2 all'ultima giornata e 1-4 nello spareggio di Catanzaro dell'11 giugno 1989. In Serie C2 il Campobasso arriva 18° nel 1989-90, e con la retrocessione arriva anche il fallimento.



Ricordo che la retrocessione del Campobasso in C2 coincise e venne praticamente dimenticata anche da noi tifosi più sfegatati a causa dell'orrore delle notizie che arrivavano da Pechino con conseguente massacro di piazza Tienanmen, cose ben più tragiche della fine del Campobasso di Molinari.
Tornando al calcio ricordo anche che il peggio doveva ancora avvenire l'anno dopo con la retrocessione addirittura anche dalla serie C2 ed il fallimento della società di Molinari, da quel momento noi tifosi "datati" abbiamo sognato per anni ed anni la serie C, categoria che, escludendo la parentesi della gestione Berardo, è rimasta sempre un sogno irraggiungibile.
Una categoria di cui oggi disponiamo e sulla quale molti Campobassani sputano con disprezzo reputandola una categoria troppo bassa specialmente se si gioca per la salvezza, è' per questo motivo che negli ultimi anni sono sempre stato incazzato con costoro, con tutti coloro che non si rendono conto di quale tesoro disponiamo.

Sì, in effetti era l'anno dopo.. il CB è retrocesso nell'87 dalla B.
Ma toglietemi una curiosità, voi quel "maledetto" (per la nostra squadra) giorno eravate a Napoli o soffrivate davanti alla TV? Lazio- Campobasso fu trasmessa sulla RAI o sulle emittenti locali o si poteva sentire solo alla radio? Troppe domande mi sa Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Gio Set 06, 2012 7:26 pm

Dici bene Gigino, ti faccio il copia incolla da Wikipedia:



Gli anni d'oro della B e il declino.
La B fu merito del presidente Antonio Molinari e dell'allenatore Antonio Pasinato. Nella serie cadetta l'SS Campobasso è rimasto 5 anni (13° nel 1982-83, 7° nel 1983-84, 13° nel 1984-85, 10° nel 1985-86, 17° nel 1986-87) e poi è retrocesso: in quell'anno il Campobasso arrivò a pari merito con Lazio e Taranto al quart'ultimo posto. Lo spareggio a tre vide soccombere i molisani dopo la drammatica partita persa 1-0 contro la Lazio al S. Paolo di Napoli. Nessuno dimentica la vittoria al Selva Piana (inaugurato per l'occasione) in Coppa Italia per una rete a zero (autogol di Pioli), contro la Juventus di Trapattoni, Scirea, Platini, Boniek. Capitano di quel periodo fu Michele Scorrano, originario di Ururi, morto il 22 febbraio 2009. In quel periodo venne inoltre creato, da parte degli impresari di spettacolo Gino & Gina, l'inno "Forza Lupi Rossoblu", ricordato dai più accesi sostenitori della squadra.

In Serie C1 è arrivato 4º nel 1987-88. È poi retrocesso nella stagione 1988-89 dopo due sconfitte con i pugliesi del Monopoli, 1-2 all'ultima giornata e 1-4 nello spareggio di Catanzaro dell'11 giugno 1989. In Serie C2 il Campobasso arriva 18° nel 1989-90, e con la retrocessione arriva anche il fallimento.



Ricordo che la retrocessione del Campobasso in C2 coincise e venne praticamente dimenticata anche da noi tifosi più sfegatati a causa dell'orrore delle notizie che arrivavano da Pechino con conseguente massacro di piazza Tienanmen, cose ben più tragiche della fine del Campobasso di Molinari.
Tornando al calcio ricordo anche che il peggio doveva ancora avvenire l'anno dopo con la retrocessione addirittura anche dalla serie C2 ed il fallimento della società di Molinari, da quel momento noi tifosi "datati" abbiamo sognato per anni ed anni la serie C, categoria che, escludendo la parentesi della gestione Berardo, è rimasta sempre un sogno irraggiungibile.
Una categoria di cui oggi disponiamo e sulla quale molti Campobassani sputano con disprezzo reputandola una categoria troppo bassa specialmente se si gioca per la salvezza, è' per questo motivo che negli ultimi anni sono sempre stato incazzato con costoro, con tutti coloro che non si rendono conto di quale tesoro disponiamo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Gio Set 06, 2012 2:12 am

Non proprio polo nord ma ancora Italia Smile
Sì sono abbastanza giovane (del 1986) ma non più adolescente, ricordo benissimo il Campobasso di Berardo ma non quello di Molinari, infatti nascevo proprio mentre il CB si accingeva a salutare definitivamente la serie B (o forse era l'anno prima o quello dopo, correggimi se sbaglio).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
nunzia 65
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS
avatar

Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Mer Set 05, 2012 8:45 pm

gigino ha scritto:
nunzia 65 ha scritto:
gigino ha scritto:
Io sinceramente spero in un campionato tranquillo, obiettivo minimo la salvezza... magari tranquilla. non sudata fino all'ultimo come quella dell'anno scorso!
Buon campionato a tutti anche da parte mia.

Ciao gigino.
Grazie per il buon campionato.
Quoto il tuo messaggio.
Buona vita, ma dove vivi?

Grazie nunzia per aver risposto alla mia discussione.
Rispondendo alla tua domanda, per ora vivo nel "freddo" nord per motivi di studio anche se sono nato e cresciuto a Campobasso (e sinceramente ne vado orgoglioso Smile )
Spero di riuscire a tornare per vedere dal vivo qualche partita del Lupo, mi manca molto lo stadio, ma anche la città devo dire. Smile

Ah quindi vivi nel polo nord capito. Very Happy
Ah per motivi di studio sei lontano,quindi sei giovane beato te. Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Mar Set 04, 2012 10:13 pm

nunzia 65 ha scritto:
gigino ha scritto:
Io sinceramente spero in un campionato tranquillo, obiettivo minimo la salvezza... magari tranquilla. non sudata fino all'ultimo come quella dell'anno scorso!
Buon campionato a tutti anche da parte mia.

Ciao gigino.
Grazie per il buon campionato.
Quoto il tuo messaggio.
Buona vita, ma dove vivi?

Grazie nunzia per aver risposto alla mia discussione.
Rispondendo alla tua domanda, per ora vivo nel "freddo" nord per motivi di studio anche se sono nato e cresciuto a Campobasso (e sinceramente ne vado orgoglioso Smile )
Spero di riuscire a tornare per vedere dal vivo qualche partita del Lupo, mi manca molto lo stadio, ma anche la città devo dire. Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
nunzia 65
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS
avatar

Messaggi : 641
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   Mar Set 04, 2012 9:33 pm

gigino ha scritto:
Io sinceramente spero in un campionato tranquillo, obiettivo minimo la salvezza... magari tranquilla. non sudata fino all'ultimo come quella dell'anno scorso!
Buon campionato a tutti anche da parte mia.

Ciao gigino.
Grazie per il buon campionato.
Quoto il tuo messaggio.
Buona vita, ma dove vivi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gigino
Ultras
Ultras


Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 06.03.11
Età : 31
Località : campobasso (ma al momento fuori sede)

MessaggioTitolo: aspettative per questa stagione 2012-2013   Sab Set 01, 2012 11:58 pm

Io sinceramente spero in un campionato tranquillo, obiettivo minimo la salvezza... magari tranquilla. non sudata fino all'ultimo come quella dell'anno scorso!
Buon campionato a tutti anche da parte mia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: aspettative per questa stagione 2012-2013   

Tornare in alto Andare in basso
 
aspettative per questa stagione 2012-2013
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Il parco compie 20 anni: catalogo stagione 2012
» Video della super-puntata del 5 Febbraio 2012
» Video della puntata del 20 Marzo 2012
» Contest di Dicembre-Gennaio 2012/2013 - Tema: La Neve
» Il Napoli 2011/2012

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ilmurodeitifosi :: IL MURO DEI TIFOSI-
Andare verso: