ilmurodeitifosi di Campobasso
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 I POLITICI ISERNINI VOGLIONO SPOSTARE TUTTO IL POTERE POLITICO AD ISERNIA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mikael
Ultras
Ultras


Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 03.06.09

MessaggioOggetto: Coppa Italia   Lun Ago 20, 2012 12:21 am

Aversa Normanna 1 Campobasso 3 goal di Sciarra.Konate,Morante
Come inizio non è male.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: I POLITICI ISERNINI VOGLIONO SPOSTARE TUTTO IL POTERE POLITICO AD ISERNIA   Ven Ago 17, 2012 7:40 pm

Ci siamo accapigliati tra i pro e contro Capone, ce ne siamo dette di tutti i colori, ora però rischiamo di farci fottere per l'ennesima volta. bisogna unirsi in nome dei nostri colori Rossoblù, non solo calcistici ma della nostra città.
Tutto si potrà dire di noi, tranne di non essere attaccati alla nostra città, ora, per queste vicende estracalcistiche, dobbiamo davvero essere uniti, le vicende del Campobasso di Capone diventano davvero piccolissime rispetto al giochetto che ci stanno preparando i nostri amati cuginetti di Isernia, quindi belli tosti e pronti anche a scendere in piazza se necessario, ma dobbiamo lottare tutti unti per conservare i nostri diritti.
Questa volta si che dobbiamo dimostrare di fare brutto brutto come ai bei tempi dello stadio pieno con 20.000 persone, e fare tremare le strutture degli enti locali invece di quella dello stadio di Selva Piana.
Non possiamo dimostrare di essere così fessi da far si che un evento nato come catastrofico per la provincia di Isernia lo diventi invece per la provincia di Campobasso e si trasformi addirittura per la provincia Isernia come una nuova fonte di acquisizione di potere. Se si facesse tutto quello che vogliono fare i nostri politici del caiser, sinceramente a me sembra che la provincia che scompare sia quella di Campobasso piuttosto che quella di Isernia.
Io normalmente non sono companistica, anche perché il campanilista è una persona mentalmente limitata ed anche poco intelligente, ma signori miei qui ce lo stanno mettendo nel di dietro da oltre dieci anni ed io siceramente mi sono un pò stufato, non so voi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: I POLITICI ISERNINI VOGLIONO SPOSTARE TUTTO IL POTERE POLITICO AD ISERNIA   Ven Ago 17, 2012 7:27 pm

Lo so, lo so, si dirà che questo non è argomento di carattere calcistico, ma è un argomento MOLTO IMPORTANTE, tanto importante da meritarsi di essere affrontato su queste pagine web.
Anche perchè se vogliamo, alla lunga finisce inevitabilmente per avere ripercussioni anche sul nostro amato calcio.
La questione è molto semplice, a livello nazionali hanno capito che negli enti locali ci sono una marea di scaldasedie che prendono soldi senza far nulla, oltre ad una marea di dirigenti che ancor più spudoratamente portano a casa centinaia di migliaia di euro altrettanto senza far nulla per meritarsi un così lauto guadagno, addirittura spesso vengono beccati con le mani nel sacco intendi a rubare altra marmellata oltre a quella che già rubano vedendosela accreditata in busta paga, vedi quel tale di 64 anni arrestato. Ultimo in ordine di tempo è lo studio che ha dimostrato come la Prefettura di Isernia (guarda un pò ancora lei) risulta la più costosa in assoluto tra tutte quelle italiane.
A seguito di questo aprir gli occhi da parte del governo, si è deciso di far fuori le province più piccole per far cassa ed evitare ancora una volta di mettere le mani nelle tasche dei soliti poveri italiani.
Cosa è successo a livello regionale? Siccome noi campobassani siamo stati COLONIZZATI da una ricca schiera di isernini per oltre dieci anni, questi impostori si stanno inventando qualsiasi espediente per non mollare, lo smacco peggiore per loro sarebbe quello poi di farlo addirittura a favore degli odiati Campobassani. E quindi li senti ogni giorno con qualche nuovo idea per restare attaccati al potere, ora parlano dell'annessione di altre zone (Zona di Chieuti o quella di alcuni paesi del Beneventano) alla regione molise, ora di Euroregione Adriatica, ora ancora di far sparire tutte le province e non solo quelle minori, insomma qualsiasi cosa pur di non finire nelle grinfie dei Campobassani, sarebbe impossibile, per loro che in dieci hanno ci hanno schiavizzato ed hanno portato ad isernia e provincia tante strutture sportive e non, inutili e costose come la piscina di Frosolone, il magagalattico Auditorium di isernia, la tangeziale di Venafro, i soldi del terremoto per fare fiere della cipolla o la fiera dellla fessa della mamma, la recente fiera del tartufo ad esempio ci è costata 200.000,00 euro, chi li ha tirati fuori secondo voi?
Ma la cosa che più fa accapponare la pelle e che grida davvero al sopruso più ignobile di questi soggetti, sono le proposte di alcuni valorosi elementi che si stanno battendo con tutte le loro forse per non vedersi restituiti alla loro più giusta competenza, quella di pascere le pecore. Ve le elenco brevemente.
La Provincia di Campobasso salva dalla scure del governo Monti semplicemente perchè più grande di quella isernina, dovrebbe cambiare nome e chiamarsi PROVINCIA DI CAMPOBASSO E ISERNIA, ma non finisce qui, il potere esecutivo di essa dovrebbe essere spostato ad Isernia;
La Regione Molise dovrebbe conservare alcune funzioni a Campobasso (Giunta Regionale) ma veder spostato sempre ad Isernia il Consiglio Regionale;
In maniera più o meno generica si dovrebbe attuare una sorta di riorganizzazione di tutte le funzioni pubbliche decentrandole in tutta la regione e lasciando ancora una volta la città di Campobasso nella merda, con buona pace dei nostri politici targati CB che hanno già cominciato le diatribe per conquistarsi la poltrona di presidente delle Regione Molise (nel caso si torni alla elezioni) rischiando di presentarsi disuniti alle prossime possibili consultazioni elettorali e consegnando per l'ennesima volta la regione Molise (oopps pardon, volevo dire la Regione Molise-Isernia) nelle mani di Michele Iorio e dei suoi sostenitori.
Attenzione perchè questa lotta post mortem della Provincia di Isernia da parte dei soliti noti, potrebbe essere una bellissima opportunità elettorale per spingere gli isernini a votare compatti mentre noi, fessi come siamo, continueremo a votare secondo coscienza consegnandoci alla continuazione della colonizzazione da parte degli isernini nonostante la fine della Provincia di Isernia.
P.S. indovinate chi è il Masaniello che comanda tale lotta pro Isernia, quello che allo spoglio delle schede elettorali della regione molise stava per morire quando arrivavano notizie che davano vincente Di Laura Frattura e che invece ha sfoderato 32 denti di sorriso quando c'è stata la vittoria di Iorio, quello del ..... Michele Iorio, un presidente per amico.


Ultima modifica di cuore rossoblù il Ven Ago 17, 2012 7:44 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: I POLITICI ISERNINI VOGLIONO SPOSTARE TUTTO IL POTERE POLITICO AD ISERNIA   

Tornare in alto Andare in basso
 
I POLITICI ISERNINI VOGLIONO SPOSTARE TUTTO IL POTERE POLITICO AD ISERNIA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Porta..tutto! da borsa
» Laggiù dove tutto è possibile
» Tutto quello che avreste voluto sapere della storia e che non avete mai osato chiedere (1): la Perigliosa Storia del Wc, della Pipì e della Pupù
» Psicopatologia del potere quotidiano.... e dell'amore
» Riflessioni Storiche sul legame tra Sesso e Potere e sulla Genesi del Senso di colpa come Strumento di Controllo sociale

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ilmurodeitifosi :: IL MURO DEI TIFOSI-
Andare verso: