ilmurodeitifosi di Campobasso
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 E SE PROPRIO SI RETROCEDE, BISOGNA RIALZARSI E RIPARTIRE, SOLO ALLA MORTE NON C'E' RIMEDIO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cuore rossobl¨
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
LocalitÓ : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: Re: E SE PROPRIO SI RETROCEDE, BISOGNA RIALZARSI E RIPARTIRE, SOLO ALLA MORTE NON C'E' RIMEDIO   Lun Apr 30, 2012 2:37 am

Ma se dovesse finire tutto male, mi chiedo e vi chiedo, il CB1919 pu˛ accedere alla serie D attraverso i Play Off?, O essi serviranno solo per eventuali ripescaggi? Almeno si potrebbe ripartire dalla serie D invece dell'eccellenza. Tra l'altro il CB1919 Ŕ in gran forma, viene da 13/14 vittorie consecutive, quindi potrebbe anche vincere i Play Off.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
cuore rossobl¨
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
LocalitÓ : CAMPOBASSO

MessaggioTitolo: E SE PROPRIO SI RETROCEDE, BISOGNA RIALZARSI E RIPARTIRE, SOLO ALLA MORTE NON C'E' RIMEDIO   Ven Apr 20, 2012 12:19 pm

Siccome a me piace guardare sempre avanti, in caso di retrocessione, allora si che si potrebbe pensare ad una alternativa a Capone, ammesso che intenda iscriversi al campionato di serie D.
Non so come la penseranno gli amici di Trivento, ma quella squadra e quel presidente potrebbe diventare un nuovo Campobasso, magari scambiando il titolo con il CB 1919 che sta in eccellenza, il Trivento in un anno potrebbe tornare in serie D e fungere da fiocina per i giovani promettenti da inserire poi nel Campobasso. Del resto Ŕ stato lo stesso Falcione a parlare di questa possibilitÓ, insomma bisogna guardare avanti per non farci trovare impreparati o farci prendere dallo sconforto di una eventuale retrocessione, se poi ci sarÓ anche Capone in serie D, ben venga, vedremo chi Ŕ pi¨ bravo, e avremo l'alternativa che tutti hanno sempre voluto. Peccato che un grandissimo come Antonello Toti ci ha lasciato, perchŔ poteva essere l'uomo giusto al posto giusto per una eventuale rinascita post Capone.
Innanzi tutto, non dimentichiamo che con la riforma dei campionati, la serie D, diventerÓ la quarta serie, esattamente come la 2 divisione che stiamo facendo adesso, inoltre, con il passare del tempo, la serie D sta diventando sempre pi¨ dignitosa e di buon livello tecnico, nulla a che vedere con quella di qualche anno fa frequentata anche dal Campobasso, basti pensare che le varie Morro D'Oro, Luco Canistro eccetera stanno ammainando bandiera a vantaggio di ben altre frequentazione da parte di altre societÓ di livello molto alto (leggi Teramo, Sambenedettese, Ancona, ecc.), pertanto se le condizioni economiche della nostra cittÓ non ci offrono alternative, se i nostri tifosi preferiscono la poltrona davanti a Sky, dobbiamo farcene una ragione e renderci conto che evidentemente non possiamo andare oltre una buona serie D. E con il passare degli anni, con la crisi in atto, la serie D sarÓ sempre pi¨ frequentata da grandi e blasonate societÓ, giÓ adesso il livello tecnico, a causa delle regole degli under e dei costi elevatissimi occorrenti per fare la Lega Pro che spingono le societÓ ad investire tutto sui giovani, gia adesso, dicevo, la serie D sta acquistando un livello tecnico superiore alla Lega Pro, sembra un paradosso ma Ŕ cosý, Se Macalli non lo vuole capire e continua a picchiare gi¨ duro agni anno, finirÓ per farsi la Lega Pro da solo alla Play Station. Contento lui contenti tutti.
Le societÓ che si svenano per cercare di vincere un campionato, sistematicamente, se non lo vincono finiscono nei guai e nella peggiore delle ipotesi falliscono, lo stesso dicasi per le societÓ che retrocedono dalla serie B, infatti dovendo rinunciare ai fiumi di milioni di euro provenienti dalle leghe di A e B, capiscono cosa significa fare calcio rimettendoci ogni anno 1 milione di euro, ma chi pu˛ pi¨ permetterselo, oggi come oggi?
Pensiamo a salvarci, se poi non ce al faremo, allora proveremo a rialzarci dalla polvere, solo alla morte non c'Ŕ rimedio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
E SE PROPRIO SI RETROCEDE, BISOGNA RIALZARSI E RIPARTIRE, SOLO ALLA MORTE NON C'E' RIMEDIO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Tutorial conversione PC per musica liquida
» Rapporto con una donna che ha paura di mostrare il proprio corpo
» Non sentirsi a proprio agio nel proprio corpo
» Mettersi in regola?!
» Questa non la conoscevo proprio!!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ilmurodeitifosi :: IL MURO DEI TIFOSI-
Andare verso: