ilmurodeitifosi di Campobasso
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 APRITE GLI OCCHI!!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mondazzo
SuperTifoso
SuperTifoso


Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 17.10.08
Età : 46
Località : Campobasso

MessaggioOggetto: Re: APRITE GLI OCCHI!!!   Ven Nov 16, 2012 12:44 am

Il Quotidiano del Molise

Giovedì 15 novembre 2012 SPORT 25
sport termoli
“ ”
L’intervista
di Gennaro Ventresca
Tu chiamale, se vuoi,
emozioni. A fine partita gli
resta appena un filo di
voce; il capello è scompigliato,
la sciarpa annodata
al collo, gli occhi spiritati
per eccesso di adrenalina,
baci e abbracci per tutti,
come un invasato.
E’ proprio questo il sugo
calcistico di Nicola Cesare,
isernino di nascita ma campobassano
di residenza, da
appena un anno entrato
nel mondo dei calci d’angolo.
Tutto ciò può apparire
stravagante solo per chi
non è del mestiere, nel senso
che non immagina neppure
cosa si provi a seguire
con il cuore e nel caso
in questione anche il portafoglio,
una squadra di
calcio. Sto scrivendo del
Termoli, naturalmente, che
con Cesare intende conquistare,
al pari del grande
condottiero romano, con le
sue legioni, i vertici del calcio
molisano.
Mai come in questo momento
il calcio di riviera è
stato così in arnese. A dargli
spessore e lungimiranza
ci sta pensando l’ingegner
Cesare che sembra
ormai rapito dalla fascinosa
ragnatela del pallone. Il
presidente giallorosso ha
conquistato la scena, trasformandosi,
in men che si
dica, in un assennato
esperto di pallone. Intendo
sul piano organizzativo, visto
che Nicola non si dà
arie di saputello, pensa di
capirne né più né meno
degli altri tifosi. Lasciando
campo libero al mister e al
diesse di lavorare per il
bene della squadra.
Scusi, Nicola Cesare,
come mai ha scelto di guidare
il Termoli?
“S’è trattata di una decisione
istintiva, quasi di cuore.
Mi hanno prospettato la
presidenza del club e il giorno
dopo ho detto: va bene”.
Quando è arrivato in riva
al mar Adriatico?
“Esattamente un anno fa.
Ho avuto bisogno di qualche
giorno per orientarmi e
poi è nato il progetto. Che
ha dato subito il frutto più
atteso: lasciare i campionati
regionali per accedere in
Serie D”.
Si può dire che lei è un
vincente?
“Stando al breve periodo
penso di si”.
Lei passa per un programmatore.
Non credo
che si fermi alla prima tappa.
“Assolutamente. Da imprenditore
ritengo obbligatoria
la programmazione.
Altrimenti si rischia di finire
contro gli scogli”.
La sua professione è sondaggista:
ce la farà il Termoli
a vincere anche il
campionato in corsa?
“La città è in piena evoluzione.
Stanno tornando al
Cannarsa anche i tifosi più
delusi, tra città e club si sta
“E’ stato Adelmo Berardo a spingermi nell’agone sportivo”
Date a Nicola quel
che è di Cesare
Ritratto del presidente del Termoli,
uomo nuovo del calcio molisano
Nicola Cesare è nato a
Isernia 41 anni fa, ma da
quasi 10 anni vive a Campobasso.
E’ sposato con la
signora Rosetta D’Uva di
Rotello ed è padre di Benedetto
(6) e Niccolò (4).
E’ laureato in ingegneria
elettronica ed è imprenditore
del settore comunicazione,
energia e biomedicale,
oltre che di ricerca e
sondaggi per la politica.
Ha ricevuto diversi incarichi
anche da Sky. Si è appena
affacciato in politica
(Futuro e Libertà), ma ha
lasciato subito il campo
agli altri. E’ presidente del
Termoli esattamente da
un anno, con cui ha vinto
il campionato di Eccellenza
molisana.
Il profilo
ritrovando un’intesa che
sembrava smarrita”.
Ma, a questo punto, dopo
aver vinto alcune partite
epiche la gente inizia a sognare.
“Anch’io sono un sognatore,
ma non per questo
perdo il contatto con la realtà.
Per il momento va
bene così. Tra qualche domenica
faremo meglio i
conti. E se ci sarà da fare
qualche piccola aggiustatura
non mi tirerò indietro”.
Lo sa che a Isernia sono
piccati per il suo “tradimento”
e anch’io mi sento
un po’ tradito? L’avrei vista
bene al posto di Ferruccio.
“Da quasi dieci anni non
vivo più direttamente la realtà
isernina, in quanto al
Campobasso nessuno mi
ha mai chiesto di scendere
in campo”.
E se glielo chiedessero?
“Ora sono anima e corpo
impegnato con il Termoli”.
Quanto ha influito Adelmo
Berardo nella sua scelta
termolese?
“Ha avuto il suo peso. Da
esperto mi ha invogliato, e
non manca giorno che non
mi dia qualche utile consiglio”.
Amore a prima vista
con la società giallorossa
A Campobasso nessuno
mi ha mai contattato
“ ” Il futuro del Termoli
è legato alla realizzazione
di un moderno Centro
Sportivo
C h e
cosa cercava
con
i calci
d’angolo?
“Emozioni
forti. Che
ho puntualmente
trovato sul campo,
tra i giocatori e soprattutto
in mezzo ai
tifosi”.
Quante telefonate
riceve in un giorno?
“Neppure le conto.
Rispondo però solo ai
numeri che conosco. Altrimenti
non troverei il
tempo per produrre”.
Come giudica
l’assetto societario
termolese?
“Ben organizzato, programmato,
oculato”.
Che pensa dei tifosi?
“Che si stanno rieducando
al calcio di un buon livello”.
Pesa tutto sulle sue spalle
la gestione della squadra?
“Ognuno fa la sua parte.
Certo sponsor e supporter
sono arrivati grazie alle mie
amicizie personali, ma la
città sta facendo la sua
parte, con Di Siena, Di Martino
e Nuozzi in prima fila”.
Lei pensa in grande: mi
sveli il suo sogno.
“Avere un centro sportivo,
senza il quale il Termoli non
potrà avere un futuro”.
In termini di popolarità
che gli sta dando il calcio?
“Una visibilità immediata,
in cambio di immani sacrifici”.
La metterà al servizio della
politica la sua popolarità?
“Giammai. Dopo una capatina
in Futuro e Libertà
mi sono ritratto, per tornare
a fare quello che ho sempre
fatto. Impresa e politica
dovrebbero sempre rimanere
separate”. ”
“Per il
momento
vado avanti
alla giornata,
a dicembre
vedrò se è
il caso
di rinforzare
la squadra
Il presidente
del Termoli
Nicola Cesare
Con Adelmo
Berardo
Con la moglie
Rosetta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO
avatar

Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: APRITE GLI OCCHI!!!   Gio Apr 19, 2012 8:20 pm

Il calcio si fa con i soldi, qualcuno ha ancora il prosciutto davanti algi occhi e non ha capito che stiamo vivendo una crisi mondiale pazzesca, nei prossimi 10/15 anni si assisterà ad una ridistribuzione della ricchezza mondiale, e mi sembra anche giusto che gli africani, gli asiatici si siano rotti il cazzo di morire di fame e vedere noi altri che ci permettiamo il lusso di PRETENDERE che il Capone di turno tiri fuori soldi per farci vedere calcio la Domenica, il calcio si fa con i soldi, non con le manifestazioni in piazza, se Capone non c'era a quest'ora stavamo a vederci le terribili sfide contro Fornelli e Roseto, se ci si salva o si retrocede, comunque, se ci sarà qualcuno con i soldi che potrà farci divertire di più di Capone, sarà il benvenuto, ma se non ci sarà, cosa probabile, allora meglio uno stronzo di Capone rispetto al nulla.
S è smantellato, si è venduto Balistreri, perchè non ci sono soldi, ma ci vuole tanto a capirlo? Il bello è che qualcuno lo pretende, come se fosse dovuto, qua invece di PRETENDERE, sarebbe oppurtuno cospargersi il capo di cenere e pregare affinchè ci salviamo perchè una città morta, una regione morta, con la sanità morta, con la politica morta, con le attività imprenditoriale morta, non ha le risorse nemmeno per la fare la serie Z, quando Rizzi stava fallendo è dovuto venire uno stronzo coglione da Avellino a salvarci il culo, dove erano quelli che pretendono, dove erano i grandi esperti di calcio, i grandi imprenditori in quei giorni? A farsi le seghe?
Che dovrebbe fare quello stronzo coglione di Capone in una città che non se ne frega un cazzo del calcio, continuare a buttare via soldi perchè noi lo PRETENDIAMO?
AntonioDiLallo raccontò qualche giorno fa che un tizio gli disse queste testuali parole: "Ma lo vuoi capire che il calcio interessa solo te ed altre 200 persone? Perchè dovremmo promuovere una attività che non interessa a nessuno?"
E allora perchè Capone dovrebbe tirar fuori soldi per una città che non se ne frega un cazzo?
Questa è la sonata, che ci piaccia o no, le società che tentano il salto di categoria, quasi sempre, se non ci riescono, l'anno dopo falliscono, ricordate il Catanzaro, gli pseudotifosi del Campobasso, quelli che seguono le vicende rossoblù con distacco pronti a salire sul carro solo quando si vince, hanno perso il senso del denaro, hanno dimenticato che i soldi non si trovano sotterrando le monete sotto terra ed aspettando che un albero dia banconote come frutto, PINOCCHIO è soltanto una favola, il calcio si fa con i soldi veri.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Cambuascianovero
spettatore
spettatore


Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 19.04.12

MessaggioOggetto: APRITE GLI OCCHI!!!   Gio Apr 19, 2012 6:30 pm

Sono mesi che leggo questo muro e solo ora ho deciso di iscrivermi e aprire un TOPIC, visto che non ne posso più di leggere una marea di cazzate e di gente che anche in situazioni "limite" continua a difendere la famiglia CAPONE e le scelte cervellotiche di questa gentaglia improvvisata.

Vi elenco le varie teorie-cazzate che da mesi scrivete qua sopra!

CAZZATA 1: SFORTUNA
Dopo 5 sconfitte consecutive, dopo 5 giornate senza fare un goal, dopo aver perso con squadrette di periferia peggio della nostra, dopo aver delapidato un vantaggio dalla zona PLAYOUT che avrebbe fatto star tranquilli anche la berretti del Roccasicura ... leggo ancora post di gente che parla di SFORTUNAAAAAAA!!!! Per non parlare dei monologhi di CUOREROSSOBLU' che se la canta e se la suona
Ma volete aprire gli occhi!?!? Ma quale cazzo di sfortuna!!!
Anzi ringraziate gli amici di FANO che ci stanno mantenendo a galla dopo averci regalato un goal al 94° stanno battendo ogni domenica dignitosamente le nostre dirette concorrenti!!!
Inoltre quelli sotto di noi si so tutti rinforzati e continuano a fare risultati mentre noi non segniamo da 5 domeniche !!!

Fate ridere ... ora perdiamo perchè in settimana il nostro avversario di turno cambia allenatore!!! AHAHAHAH. Ridicoli ma pensiamo in casa nostra va ... !


CAZZATA 2: ESALTAZIONE IMBIMBO e compagnia

Dopo 3-4 risultati utili di fila, del tutto casuali, ho letto post di gente esaltata che parlava di RIMONTA per i playoff, che parlava di IMBIMBO come di un grande allenatore che CAPONE/MOLINO hanno saputo scegliere contro le voci di tutti i maligni cambuasciani che non meritano nulla!!!
Avevamo una squadra competitiva e una dirigenza ottima ... tutto smantellato senza motivo per una serie di capricci del solito PADRE PADRONE.
Qualcuno ancora mi deve spiegare la dipartita di BALISTRERI. Mah ...


CAZZATA 3: Salvarsi o vincere il campionato è la stessa cosa, tanto l'anno prossimo tutti in C1!!!!
Infatti si è visto ieri a Lamezia come se ne fregavano di vincere. Chiedetelo a quelli di Catanzaro o di Perugia.
E vedete cosa vi dicono. Mo' so tutti coglioni che allestiscono squadre di livello con fior fiori di giocatori ... e il dritto è invece il VOSTRO CAPONE che co' 4 denari e una manica di ragazzini va in C1 !!!!!!!!
E poi ... visto come ha smantellato il tutto ... devi prima vedè se ti salvi ...


CAZZATA 4: Grazie CAPONE ....
"Intanto CAPONE ci fa vedere il calcio a CAMPOBASSO" ... città secondo voi abitata solo da TROGLODITI che non meritano nulla e che sono capaci solo di criticare!!! (Evito di scrivere altro su questo punto, vi commentate da soli).

Mi fermo a queste 4 MACRO CAZZATE ... e ve ne risparmio altre piccole lette di continuo da mesi , qua sopra.

RIPETO : APRITE GLI OCCHI, piuttosto che continuare a parlare di SFORTUNA .... che se non si vincono le prossime 2 in casa andiamo a far compagnia al CELANO, altro che C1 programmata dal GENIO CAPONE.



PS: Quanti di voi erano a manifestare sabato scorso !?!??! Tutti leoni da tastiera !?!?!?


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: APRITE GLI OCCHI!!!   

Tornare in alto Andare in basso
 
APRITE GLI OCCHI!!!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Di che colore sono gli occhi di Sebastian?
» Plume- the Easter fairy (prima fatina con occhi inseriti)
» Giada la fata dagli occhi verdi
» occhi - crearli con i crystals clear cabochons
» Occhi - Come inserirli?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ilmurodeitifosi :: IL MURO DEI TIFOSI-
Andare verso: