ilmurodeitifosi di Campobasso
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO


Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Ven Apr 13, 2012 1:38 pm

La Disciplinare riscrive le classifiche di Lega Pro. Nove club penalizzati
13.04.2012 11:45 di Valeria Debbia articolo letto 571 volte


© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com La Commissione Disciplinare Nazionale, presieduta in data odierna dal Prof. Claudio Franchini, ha penalizzato nove squadre di Lega Pro: due punti di penalizzazione sono stati inflitti ad Ebolitana, Montichiari e Foggia; tre punti a Piacenza e Pergocrema; un punto ad Alessandria e Como; quattro punti a Spal e Taranto.

Inibiti inoltre alcuni dirigenti dei club deferiti. Questo il dettaglio delle sanzioni:
> Ebolitana: quattro mesi di inibizione per Armando Cicalese;

Quindi l'ebolitana dovrebbe scendere a 26 punti, un punto in più del Celano ultimo della classe, almeno la zona retrocessione si allontana, ma il nostro bivio resta sempre la partita contro la Vibonese, terza, ad oggi, delle retrocesse dirette senza Play Out, in caso di vittoria della Vibonese la zona retrocessione diretta si avvicinerebbe in maniera minacciosa, pertanto, sempre tenendo presente che la zona Play Out va assolutamente evitata in quanto dai Play Out dei due gironi solo una si salva mentre altre tre retrocedono, bisogna essere maturi e sereni e domenica, se proprio le cose si dovessero mettere male, facciamo gli scongiuri, bisogna evitare assolutamente la sconfitta e portare a casa almeno il pareggio.
Si pensi che il Melfi gioca con il Vigor Lamezia, Il Milazzo con il Celano ma deve ancora riposare, il Giulianova con il Fondi di Capuano, l'Isola Liri va ad Aprilia, il Neapolis riposa, insomma, se domenica le cose dovessero mettersi male per noi, paradossalmente potremmo accontentarci anche del pareggio, ma mai e poi mai si deve perdere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mauro59
tifoso
tifoso


Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 14.01.10
Località : Torino

MessaggioOggetto: Re: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Ven Apr 06, 2012 10:22 am

Forza ragazzi tutti uniti ad incitare i colori rossoblù per spingere il LUPO alla vittoria. La situazione è diventata critica e bisogna fare 7 punti in casa che potrebbero bastare per la salvezza. Non potrò esserci perchè lontano, soffrirò a distanza, urlate anche per me. Siate compatti tutti, date una grande dimostrazione di attaccamento al Campobasso e a Campobasso.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
campobassoforever
spettatore
spettatore


Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 18.02.12

MessaggioOggetto: Re: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Ven Apr 06, 2012 12:21 am

[b]In questo momento credo ci sia bisogno del calore della gente,le beghe societarie sarebbe meglio metterle da parte per ora,il campobasso e' un bene della citta',è della sua gente,a salvezza acquisita poi si vedra' il da farsi,ma se non si ottiene la salvezza il baratro sara' certo!!FORZA CAMPOBASSO,RAGAZZI RIEMPITE LO STADIO VOI CHE POTETE,IO SARO' CON VOI COL CUORE,LA LONTANANZA NON MI PERMETTE DI INCITARE I RAGAZZI come vorrei!!UN ABBRACCIO,E' RESTiamo UNITI!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO


Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Gio Apr 05, 2012 9:36 pm

Tutto giusto quello che avete detto, per quanto riguarda la segnalazione a Capone, già fatto, per posta elettronica, su Facebook non ho più trovato il suo contatto, evidentemente lo ha dovuto far sparire, immagino quanti bei complimenti abbia ricevuto dai soggeti come quello qui sotto.
D'accordo sul fatto che dobbiamo stare uniti ed ho più volte ribadito che allo stadio bisogna far tremare i gradoni, e se permettete anche il culo della terna arbitrale e dei giocatori ospiti, speriamo che i soggetti come quello dal giubbino di renna, o come questo qui sotto che continua ad apostrofarmi con terminologie da persona non appartenente al genere umano pensante, lo capiscano anche loro.
Anche perchè negli ultimi tempi questi soggetti invece di far tremare il culo allla terna arbitrale ed ai giocatori ospiti, lo hanno fatto tremare ai NOSTRI giocatori, al NOSTRO allenatore, al NOSTRO presidente, insomma hanno remato rispettivamente a favore di Celano, Melfi ecc. ecc. Con questi presupposti non si va da nessuno parte, speriamo che lo abbiano capito, una volta per sempre.
Riguardo alle indagini su alcune partite, che il Neapolis si comprasse le partite, lo sanno anche i sassi, da quanti giorno lo sto scrivendo anche sul muro? Infatti a Campobasso e contro il Melfi, non avendo potuto comprarsele ha beccato tre pere ed ha perso di brutta la partita, purtroppo le indagini sono lunghe e farraginose e forse verranno UNTE anch'esse, pertanto su di esse nutro poche speranze, su punti di penalizzazione per inadempienze potremmo invece ricevere qualche aiutino.
In ogni caso anchìio credo che occorrano due vittorie e forse un pareggio, potrebbero bastare anche solo le due vittorie, dando per scontato che nell'ultima di campionato, con il Fondi salvo, non dovremmo avere problemi a vincere, bisognerebbe vincere una tra Vibonese e Isola, pareggiando l'altra, oppure una delle due fuori casa, se necessario.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
mikael
Ultras
Ultras


Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 03.06.09

MessaggioOggetto: Re: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Gio Apr 05, 2012 7:37 pm

Amico Cuore, non ricordo esattamente quando ma forse prima della partita col Celano scrissi di aver parlato con Clarusso invitando la societa(ma invano) a trovare un soluzione per portare allo satdio quanta più gente possibile, vedi i ragazzi delle scuole( che avrebbero accettato di buon grado. Questi ragazzi col loro entusiasmo abrebbero incitato a gran voce i ragazzi in campo.Colarusso interpellato in secondo momento mi rispose che la Favi lodava questa iniziativa ma...... avrebbe trovato ostacolo con la SIAE,però avrebbe trovata una soluzione. L'esito come ben vedi è stato disatteso. Speriamo che con la prossima partita tutto questo sia possibile. Secondo me.in questa societa mancano di iniziative.
Inoltre ti chiedo se hai sentito xxxxxx oggi al telegiornale, sono in corso alcune indagini su diverse gare del nostro girone una fra tutte la vittoria del Neapolis a Laquila. Vedendo la partita in tv io per primo ho dubitato della regolarita della gara,in fatti è sotto indagine.
Così per altre gare vedi Ebolitana ed altre che agli uffici indagini non sembrano cristalline.
Qualcosa insomma non quadra allaa federazione. Qualcosa verrà a galla. La sfortuna che se qualcosa verrà fuori i risltati ed eventuali adempimenti non avranno effetti immediati bensì applicati nella prossima stagione. Io deduco che da ora in poi ne vedremo dell belle.
In tanto mi sono preso la briga di stilare una tabella, al Campobasso basterebbe 2 vittorie contro la Vibonese e Isolaliri e qualche punticino esterno che non sembra difficile. Tutte le altre hanno scontri diretti con quelle che mirano ai playoff. Quindi..........
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
werewolf
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS


Messaggi : 355
Data d'iscrizione : 23.08.11

MessaggioOggetto: Re: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Gio Apr 05, 2012 7:24 pm

io, in primis, penso prima di tutto che visto l'obiettivo salvezza unico e di tutta cb, tranne i tirapiedi, dobbiamo evitare di scrivere cose che possono provocare gli altri o viceversa reagire. ognuno ha fatto le sue scelte che in quel momento sia il cuore che il cervello gli diceva di fare per il bene del cb e tutte e due le scelte benchè diverse a mio avviso non vanno aspramente criticate. se posso fare un paragone con la politica le due posizioni si possono individuare in chi va a votare si tura il naso e vota il meno peggio e chi invece non va a votare. poi magari c'è un referendum importante per il bene nazionale e tutti vanno a votare ma non per questo chi non è andato a votare prima deve fare la fila a testa in giù su due mani. cmq spero vivamente che non ci sia questo clima anche allo stadio il 15, entrambe le posizioni si devono rispettare perchè se deve essere una giornata di orgoglio per far capire a tutti che abbiamo voglia di calcio e poi magari ci esce pure la rissetta o cmq si fa percepire all'esterno una foto a metà, spaccata in due, nessuno mai si sognerà di investire nel calcio ne si invoglierà la gente a ri/tornare allo stadio.
quindi non fate come imbimbo, se c'è qualcuno che il 15 vorrà fare il buffone e tenterà di provocare qualcuno tappatevi le orecchie.

per venire a te cuore
se tu puoi far arrivare il messaggio in società con 'notifica di ricevuta' bene, altrimenti vaglieremo le alte strade che hai detto

come dice morandi 'restiamo uniti'
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
trakkiula
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO


Messaggi : 802
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioOggetto: Re: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Gio Apr 05, 2012 6:53 pm

IL SOLITO COGLIONE CHE NON PERDE OCCASIONE...
TU NON SEI CAMPOBASSANO
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO


Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: Re: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Gio Apr 05, 2012 6:11 pm

Io farei entrare tutti gratis, ma mi rendo conto che è gente che non merita nulla, per giustizia, rispetto a noi altri che non abbiamo mollato nemmeno adesso in tempo di vacche magre, meriterebbe un rincaro del prezzo, altro che sconto, comunque proverò a far arrivare il messaggio in società, anche se non ho questi grandi contatti, forse potremmo un pò tutti inviare un messaggio a Guadiano attraverso Facebook o posta elettronica, che ne pensi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
werewolf
CAPO ULTRAS
CAPO ULTRAS


Messaggi : 355
Data d'iscrizione : 23.08.11

MessaggioOggetto: Re: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Gio Apr 05, 2012 1:26 pm

tutto giusto,
non so se hai la possibilità di parlare con qualcuno in società o chi per lui, ma proponi una fra queste due cose per incentivare il pubblico vista la crisi che attanaglia il 99% della popolazione:

1) biglietto curva a 5 euro per le restanti gare in casa e sconti per la tribuna

2) oppure possono dire il biglietto campobasso-vibonese vale anche per la gara campobasso-isola liri, una sorta di mini abbonamento
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cuore rossoblù
FEDELISSIMO
FEDELISSIMO


Messaggi : 2076
Data d'iscrizione : 05.02.08
Località : CAMPOBASSO

MessaggioOggetto: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Gio Apr 05, 2012 1:15 pm

Se vogliamo salvarci, contro la Vibonese ed anche contro l'Isola Liri, non capisco perchè si parla solo della partita del 15, Lo stadio deve tremare, lo dobbiamo buttar giù per il tifo, l'appello è rivolto soprattutto ai contestatori di Capone, fino alla salvezza matematica sotterrassero l'ascia di guerra, poi a salvezza acquisita possono fare quello che vogliono, ma ora loro come noi tutti abbiamo uno scopo unico da perseguire, la salvezza, senza di essa, qualsiasi progetto futuro di calcio professionistico, anche di un futuro senza Capone, se ne va a farsi friggere, a meno che non si voglia ripartire dal basso, ma con l'incognita di ricominciare a fare chissà quanti campionati dilettantistici prima di riuscire a risalire in lega pro, ammesso che ci si riesca, per capire quanto è difficile risalire, basta guardare le difficoltà che stanno incontrando squadre come Ancona e Sambenedettese, solo per fare un paio di esempi, ma ce ne sono tantissime in tutta Italia.
Un'altra cosa da fare nelle prossime due gare interne, in caso di arbitraggi sospetti, bisogna essere tremendi anche nei confronti della terna arbitrale, fargli capire insomma che non sono venuti a Campobasso a fare la scampagnata di primavera, e già, perchè negli ultimi tempi abbiamo avuto anche questo problema, mi metto nei panni dell'arbitro, quando vede gli spalti vuoti e quei pochi tifosi che ci sono che si scagliano contro i propri giocatori anzichè farlo contro gli avversari, mi sente autorizzato a fare qualsiasi stronzata contro la squadra di casa, per la serie: se la squadra non la difendono loro che sono i tifosi, perchè dovrei preoccuparmi io di stare attento a non dare un rigore contro o un espulsione contro?
Nella gara contro il Celano, le due espulsioni a nostro discapito erano sacrosante, forse quella di Cruz eccessiva, comunque se ci fossero stati tifosi che si mangiavano vivo l'arbitro, magari inconsciamente tendeva a compensare dandoci qualcosa in cambio, lo so che tutto ciò non è del tutto etico, ma vogliamo crearci tanti problemi davanti ad un calcio malato dove ogni mese scoppia uno scandalo di proporzioni gigantesche , cosa vuoi che sia per una squadra e dei tifosi di campagna come noi, cercare di usare tutte le armi in nostro possesso per salvarci?
Avrete letto tutti come ci hanno trattato in occasione della sentenza del TNAS, i giornali hanno riferito di una lotta strenua e pesantissima da parte della FIGC contro di noi per evitare di farci riavere indietro il punto di penalizzazione. Non mi meraviglierei se nel palazzo risulta già scritto il nostro nome tra le squadre da retrocedere e che quindi arriveranno a Campobasso arbitri pronti a smerdarci e distruggerci,.... tanto i tifosi del posto non se ne fregano un tubo, figuriamoci se se ne deve preoccupare l'arbitro.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO   Oggi a 3:02 am

Tornare in alto Andare in basso
 
SE VOGLIAMO SALVARCI, NELLE PROSSIME DUE IN CASA LO STADIO DEVE TREMARE PER IL TIFO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» la casa di marzapane
» Sant'Agata Casa d'Aste 13 12 2008 ore 16.40
» CASA D'ASTE FIDESARTE giovedì 11 giugno 2009
» Casa scala 1/87
» Aria di Natale a casa mia: ghirlandine per la porta

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ilmurodeitifosi :: IL MURO DEI TIFOSI-
Andare verso: